Una concreta Grissin Bon torna alla vittoria, Pistoia deve alzare bandiera bianca

Una concreta Grissin Bon torna alla vittoria, Pistoia deve alzare bandiera bianca

Commenta per primo!

GRISSIN BON REGGIO EMILIA –GIORGIO TESI GROUP PISTOIA  67 – 56

La Grissin Bon torna alla vittoria sconfiggendo un a GTG Pistoia che non è mai riuscita tenere il ritmo, anche se non brillantissimo, dei reggiani, che una volta ritrovato Cinciarini sono decisamente migliorati rispetto alle ultime 2 uscite fatte senza il play reggiano. Ottima la prova di Gregg Brunner che ha chiuso con 11 punti, 9 rimbalzi e 3 stoppate. Per gli ospiti grande prova di personalità di Riccardo Cortese che ha chiuso con 14 punti migliore dei suoi.

Starting five

Grissin Bon : Cinciarini, Karl, Silins, White, Brunner

Giorgio Tesi Group : Johnson, , Cortese, Washington,  Wanamaker, Daniel

1° Quarto

Inizio molto farraginoso per entrambe le squadre che impiegano quasi 3 minuti per andare a canestro, lo firma Brunner per la Grissin Bon subito replicato a Johnson ed Washington ha regalare il primo vantaggio ospite sul 4-5. White e Antonutti riportano Reggio al vantaggio a metà quarto (10-8) ma con gioco da 3 punti è Washington a rimettere gli ospiti in vantaggio (10-11). Reggio spinge sull’acceleratore e con 3 triple consecutive (Filloy 2 e Antonutti) piazzano il primo break dell’incontro ( 19-11). Pistoia risponde con Galanda e Washington con 3/4 dalla linea della carità per un finale che dice 19-14.

2° Quarto

Inizio  di quarto molto simile al primo, questa volta è Wanamaker con 2 canestri consecutivi a rimettere in equilibrio la gara dopo 3 minuti (19-18) ma la Grissin Bon piazza un secondo  break, 10-0, firmato da Brunner, Cinciarini e Karl che costringono moretti a chiamare time out per tentare di fermare l’inerzia della partita. Si sveglia Gibson dalla lunga distanza ma il finale è ancora tutto reggiano con White e Cinciarini che fissano il risultato sul 35 a 23.

3°Quarto

Al ritorno dagli spogliatoi La Grissin Bon parte forte e con  2 triple di   Silins e Brunner ed un sottomano di White portano Reggio al massimo vantaggio + 20 ( 43-23). Moretti prova a scuotere i suoi e prima Whanamaker e poi Washington provano a ricucire lo strappo, White spezza  la mini rimonta ma nulla può a metà quarto quando gli ospiti piazzano un 7-0 firmato da Cortese e Gigson portando Pistoia al – 10 (45-35) .Reggio  non ci stà e grazie a Brunner ed alla freddezza di Filloy dalla lunetta chiude il quarto avanti 51-35.

4° Quarto

L’inizio dell’ultimo quarto è tutto di marca toscana con Cortese autore di 2 triple che la riportano al -10, Karl e Cinciarini bloccano la rimonta ma ancora Cortese ed il duo Whanamaker e Washington trascinano al – 7 gli ospiti (59-52) ma sarà l’ultimo sprazzo perché un monumentale Brunner sotto le plance ed un precisissimo  Cinciarini  dalla lunetta chiudono definitivamente  la contesa fissando il risultato sul 67-56

Grissin Bon : White 11, Filloy 10 , Karl 10 , Brunner 11 , Antonutti  5 , Bell , Frassineti , Mussini,  Pini , Cervi  , Silins 8 , Cinciarini 11 . Allenatore Menetti

GTG Pistoia : Daniel 2 , Meini , Galanda 1 , Wanamaker 11 , Washington  12, Cortese 14 , Evotti , Bozzetto , Gibson 8 , Johonson 8. Allenatore Moretti

Spettatori : 3246

MVP Basketinside : Brunner

ARBITRI : Taurino, Ranaudo, Chiari

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy