Varese batte Reggio Emilia e mantiene intatto il sogno playoff

Varese batte Reggio Emilia e mantiene intatto il sogno playoff

L’Openjobmetis sconfigge la Grissin Bon con una prova sontuosa di Wright e prova l’ultimo assalto ai playoff. Reggio agganciata da Avellino a quota 40.

Le notizie dagli altri campi non aiutano il sogno playoff biancorosso. Pistoia e Venezia portano a casa i due punti che a solo una giornata dal termine valgono una bella fetta di post-season. Ma su una vittoria non si sputa mai, soprattutto se è di prestigio come questa sera. La Grissin Bon crolla a Masnago sotto i colpi di un imperioso Wright, con Varese che si presenta più carica che mai all’epilogo della rassegna continentale di FIBA Europe Cup.

CRONACA

La gente ha ritrovato la fiducia che nel girone di andata era stata smarrita e in un PalaWhirpool gremito è Kangur ad aprire le danze. Di fatto le due squadre si alternano a condurre il match fino alla sirena di fine primo tempo, poi è Varese a prendere in mano il pallino del gioco, più precisamente Chris Wright. Con l’ottima regia del play, l’OJM si spinge a +10 (56-46 al 26′) a metà terzo periodo, poi Ferrero sul finire di quarto mette la bomba del +12 che fa esplodere Masnago. Reggio prova a difendersi con Kaukenas, ma è ancora una tripla (questa volta di Cavaliero) e spegnere le speranze di rimonta Grissin Bon (74-59 al 33′), momento in cui si chiude il match con la vittoria varesina in cassaforte.

Openjobmetis Varese – Grissin Bon Reggio Emilia 77-69 (18-20, 44-43, 67-55)
Varese: Davies 5 (2/5), Wayns 10 (1/3, 2/5), Varanauskas (0/1), Devita ne, Testa ne, Cavaliero 9 (2/2, 1/5), Wright 15 (6/11, 0/1), Campani 13 (2/4, 1/1), Kangur 9 (2/2, 1/2), Ferrero 9 (2/3, 1/1), Pietrini ne, Kuksiks 7 (1/4). Allenatore: Moretti.
Reggio Emilia: Aradori 10 (3/7, 0/1), Polonara 9 (3/6 da 3), Lavrinovic ne, Della Valle 6 (2/3, 0/3), De Nicolao (0/2, 0/1), Parrillo ne, Vereemenko 14 (6/7), Kaukenas 17 (4/7, 1/2), Silins 2 (1/1, 0/2), Gentile 4 (2/3, 0/3), Golubovic 7 (2/5). Allenatore: Menetti.
Arbitri: Begnis, Attard, Morelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy