Varese sempre più in crisi. Capo d’Orlando ne approfitta e conquista due punti pesanti

Varese sempre più in crisi. Capo d’Orlando ne approfitta e conquista due punti pesanti

L’Openjobmetis non riesce ad uscire dalla crisi di risultati di questo inizio di campionato (Champions League inclusa) e viene meritatamente punita da Archie e compagni

Seppur solo a fine Novembre, i due punti in palio quest’oggi potrebbero risultare molto importanti per un discorso futuro in chiave salvezza. Ad accaparrarseli è stata meritatamente Capo d’Orlando, che mai si è fatta impensierire da una Varese sempre più in crisi. Dopo un avvio favorevole alla Openjobmetis, gli uomini di coach Moretti crollano mentalmente e fisicamente, si fanno riagguantare da un parziale di 14-0 senza mai riuscire ad avvicinarsi quel tanto per riaprire seriamente il match. A poco servono i 17 punti di Eyenga, Varese non gira, commette banalissimi errori da entrambi i lati del campo e per Diener e compagni è un gioco da ragazzi approfittare dei black-out biancorossi, rimanendo sempre fra gli 6 e i 12 punti di vantaggio durante l’intera partita.

CRONACA

1° TEMPO: Una Varese in crisi di risultati, parte con il piglio giusto cogliendo il +7 dopo una manciata di minuti (7-14 al 5’), ma come già successo in troppe occasioni la luce si spegne e Capo d’Orlando più piazzare un parziale di 14-0 che ribalta il risultato (21-14 al 9’). L’Openjobmetis prova a stare attaccata, ma sulla tripla di Delas sprofonda a -9 (34-25 al 15′), con il primo tempo che si chiude sul +5 per i padroni di casa.

2° TEMPO: La scossa che ci si attende dagli uomini di coach Moretti non arriva, così Archie continua a punire la difesa varesina, mantenendo una distanza di “tranquillità” fra le due compagini (51-42 al 26′). Il solo Eynga prova ad aggiungere punti nel pallottoliere di Varese, ma a poco serve: l’Upea è padrona del match e la gara volge al termine senza troppi sussulti.

MVP Basketinside: Dominique Archie (16 punti + 10 rimbalzi)

BETALAND CAPO D’ORLANDO – OPENJOBMETIS VARESE 76-71 (21-19, 39-34, 57-47)

Betaland Capo d’Orlando – Openjobmetis Varese 76-71 (21-19, 39-34, 57-47)
Capo: Galipò ne, Tepic 11 (4/8, 1/4), Fitipaldo 7 (1/2, 1/3), Iannuzzi 11 (3/10), Laquintana 6 (2/3), Perl 4 (2/5), Nicevic ne, Delas 8 (2/4, 1/2), Diener 13 (2/2, 3/7), Archie 16 (4/7, 1/5), Stojanovic (0/1, 0/1), Zanatta ne. Allenatore: Di Carlo.

Varese: Anosike 11 (5/8), Maynor 13 (1/4, 3/4), Avramovic 6 (0/3, 2/7), Pelle 6 (2/2), Bulleri 8 (3/5, 0/2), De Vita ne, Cavaliero 3 (0/3, 0/2), Kangur 5 (0/1, 1/5), Canavesi ne, Ferrero, Eyenga 19 (7/9, 0/4), Johnson ne. Allenatore: Moretti.
Arbitri: Bettini, Martolini, Grigioni.

Fotogallery a cura di Janira Galipò

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy