Vittoria da play-off per Varese che fa suo il derby con Cremona

Vittoria da play-off per Varese che fa suo il derby con Cremona

Gara di grandissimo carattere anche questa sera per la squadra varesina che grazie all’ottava vittoria consecutiva si guadagna l’accesso alla post season

di Federico Mezzalira

Al PalA2a si disputa un vero e proprio play-off. Da una parte la Openjobmetis Varese vuole capitalizzare l’ottimo girone di ritorno, la Vanoli Cremona vuole raggiungere i play-off per dare credibilità al progetto di di Sacchetti che ha allestito un rooster di esperienza. Primo tempo di sostanziale equilibrio, con Varese che non riesce a scavare un gap decisivo per via di numerosi errori banali in attacco, Cremona perde quasi da subito Ruzzier uscito sanguinante da uno scontro fortuito con Larson, Varese deve rinunciare all’energia profusa da Avramovic, per lui già tre falli nel primo quarto. Secondo tempo di grandissima sostanza per la squadra di Caja, che trova nella forza del suo collettivo la chiave per arrivare ai play-off. Alla fine sono 22 punti per Okoye, 17 per Avramovic, 16 per Vene e 13 per Larson. A A Cremona non basta l’ottima prova Johnson Odom e Drake Diener.

STARTING FIVE
VARESE: Larson, Avramovic, Vene, Okoye, Cain.
CREMONA: Ruzzier, Martin, Odom, Milbourne, Sims.

CRONACA

Primo quarto: Avramovic ricomincia da dove aveva smesso domenica scorsa, sono suoi i primi due punti dell’incontro, rispondono Milbourne e Odom. Larson con assist dietro la schiena serve a Okoye la palla del 8-5. Avramovic è indemoniato, prima tira da tre, la palla finisce sul ferro, lui si getta a prendere il rimbalzo, subisce fallo e segna i liberi. Larson da tre per il primo allungo varesino al 5′ 15-10. Risponde Odom e poi ancora Okoye da 3. Al 6’arriva il terzo fallo di Avramovic che costa un tecnico a coach Caja. Cain sottocanestro sforna un assist pazzesco per Vene. Risponde da tre j.Odom. Okoye in penetrazione firma il +8 che spinge coach Sacchetti a chiamare il time-out. Varese ha risposto di cuore al terzo fallo fischiato ad Avramovic, il pallazzetto ribolle di passione. Il quarto si chiude sul 24-17, dopo una serie di errori in attacco per entrambe le squadre.

Secondo quarto: Larson si prende una bomba allo scadere dei 24 e apre il quarto, in difesa prende incredibilmente un canestro in testa a Sims, sul ribaltamento Okoye da 3, pronta risposta di Martin. D.Diener riporta i suoi a -6 dopo una serie di errori in attacco di Varese. Okoye da tre e subito D.Diener, che si dimostra caldo ripetendosi ancora, per lui sono già 13 i punti a 2′ dall’intervallo. Martin segna il canestro del 47-40 che fissa il punteggio all’intervallo.

Terzo quarto: Vene su assit di Okoye apre il quarto. Odomo e Milbourne ricuciono il punteggio in avvio di quarto, Varese inizia ad avere problemi di falli sugli esterni, Larson, Tambone e Avramovic sono tutti a 3 falli. Avramovic ne segna 5 di fila e Varese torna sul + 10. Varese fa girare benissimo la palla in attacco e dopo una serie di scarichi Vene trova la bomba del 59-46 al 5′. Travis Diener trova la bomba che accorcia le distanze. Ferrero trova una bomba importante per sbloccare l’attacco di Varese, subisce antisportivo da Fontecchio e segna i liberi.  J.Odom segna una bella tripla in step back 66-57. Ricci da tre e Avramovic archiviano il quarto sul 69-60.

Quarto quarto: Vene segna la tripla che da a Varese il massimo vantaggio ad inizio quarto +14 dopo due minuti in cui la Vanoli non riesce a trovare la via del canestro grazie alla difesa aggressiva della Openjobmetis. Okoye schiaccia sulla sirena 76-63 a 5′ dalla fine. Sims trova un buon canestro dalla media. Tambone si inventa una tripla allo scadere dei 24, gli risponde subito D.Diener. Ancora Tambone, ancora sulla sirena 82-68 a 3 dalla fine. Cremora recupera palla e in contropiede trova il canestro del -9 con il solito Drake. Super assist di Larson per Okoye che penetra e segna. Avramovic esce per 5 falli. Odom fa 2/2 ai liberi e tiene i suoi a -9. Cain da sotto, risponde subito Milbourne. Una persa di Tambone fa tornare Cremona a -7. Rimbalzo fondamentale di Cain, Larson in contropiede subisce fallo 2/2. La gara si chiude con la vittoria da play-off di Varese 89-79.

MVP BASKETINSIDE.COM: Avramovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy