Vittoria della Germani Basket Brescia sulla Fiat Torino: è ancora sogno play off!

Vittoria della Germani Basket Brescia sulla Fiat Torino: è ancora sogno play off!

La Germani Basket Brescia torna al successo sul parquet casalingo del PalaGeorge e si rituffa nel sogno play off

di Silvia Castrezzati

La Germani Basket Brescia torna al successo sul parquet casalingo del PalaGeorge e si rituffa nel sogno play off. Una gara avvincente, sempre comandata dagli uomini di coach Diana che, nonostante la quasi totale assenza del capitano David Moss (in campo soltanto nel primo minuto di gioco) ed a seguito della disfatta della scorsa settimana contro Trento, sembrano essersi ripresi dal momento di black-out ed in grado di regalare ancora tante sorprese.

1° TEMPO: Brescia parte subito forte, firmando con Landry un primo vantaggio di 4-1 sugli ospiti,. Harvey accorcia le distanze dei piemontesi (6-7 il punteggio) ma poco altro può fare contro una Leonessa che tira fuori gli artigli: una tripla “ignorante” di Bushati guida i bresciani sul 14-6 di vantaggio, seguito da Moore che firma il +10 per i padroni di casa (16-6). Per la Fiat risulta davvero difficile gonfiare la retina, solo Poeta ed Hollins raccolgono qualche punto, ma devono vedersela con Burns che all’8′ punisce da tre punti e fa volare la Germani sul 25-12. Un Bushati in forma smagliante griffa poi due triple di fila subito dopo, facendo affondare Torino sul -18 (15-33). Brescia chiude uno splendido primo quarto avanti 35-17. Ad inaugurare il secondo periodo è invece un parziale di 6-0 di Torino con Poeta e Wilson. Landry griffa però un’altra bomba e la Leonessa al conduce ancora avanti 38-23 al 14’. White dalla lunetta accorcia il gap sul -10 (41-51), ma non bastano per arrestare una Germani ancora in piena forma che chiude il primo tempo ancora in vantaggio sul 54-43.

2° TEMPO: La Fiat Torino apre nuovamente con un break importante di 7-0 con White e Wilson, intenzionata a recuperare il gap subito nel primo tempo. Con la tripla di Mazzola i piemontesi si fanno sempre più pericolosi e vicini al riaggancio dei padroni di casa, arrivando 51-56 al 24′. Una bomba di Burns regala una boccata di ossigeno ai bresciani, che recuperano il vantaggio portandosi poco dopo sul 59-53. Bushati al 29′ riporta Brescia sulle dieci lunghezze di vantaggio (67-57). Wilson sulla sirena del 30′ griffa una bomba per Torino, che chiude il terzo quarto sotto per 62-73. Il quarto finale conferma quanto già visto: la Fiat prova a cambiare l’inerzia della gara a proprio favore ma senza successo, sotto nuovamente al 35′ per 78-84 e cadendo definitivamente poco dopo sotto i colpi della Leonessa, con uno scatenato Berggren che attacca il ferro e porta i suoi sul 95-85. 96-89 è il risultato finale, per una Germani che può e vuole ancora sognare di staccare un pass per i playoff.

GERMANI BASKET BRESCIA LEONESSA – FIAT TORINO 96-89

(35-17; 54-43; 73-62)

Brescia: Moore 18, Berggren 16, Vitali L. 13, Landry 14, Laganà, Bolis ne, Zanetti ne, Nyonse ne, Moss, Burns 17, Bushati 18. Coach: Diana Torino: Wilson 25, Harvey 9, White 11, Parente, Alibegovic 8, Poeta 14, Cuccarolo ne, Hollins 14, Okeke 1, Mazzola 7. Coach: Vitucci

Arbitri: Tolga, Paglialunga, Belfiore

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy