A1- Il Fila riparte da coach Abignente e saluta Putnina

A1- Il Fila riparte da coach Abignente e saluta Putnina

Commenta per primo!

A poco più di un mese dalla conclusione del campionato, per il Fila San Martino è arrivato il momento di svelare i primi punti fermi della stagione 2015/16. Dopo l’ottima annata in serie A1, che ha visto le Lupe chiudere la stagione regolare con uno straordinario terzo posto, si ripartirà all’insegna della continuità.

Il primo tassello non può che essere quello dell’allenatore, e dunque per il quarto anno consecutivo a guidare il Fila ci sarà Gianluca “Larry” Abignente. Il tecnico friulano, attualmente impegnato a Roma per il ritiro della Nazionale femminile in preparazione degli Europei di giugno, alla guida della formazione giallonera dal 2012 ad oggi ha messo insieme un record di vittorie del 62% nelle gare ufficiali (52-32), portando la squadra dalla A2 fino ai vertici del basket italiano femminile.

«Non ci abbiamo messo molto a decidere di proseguire insieme – rivela Abignente – San Martino di Lupari mi ha dato tante opportunità e io ho risposto cercando di dare il massimo, e credo che entrambi possiamo essere ampiamente soddisfatti dei risultati raggiunti. Ripartiremo con i piedi per terra, senza cambiare gli obiettivi rispetto all’anno scorso, e questo vuol dire che cercheremo di riconfermarci tra le prime otto. Siamo consci che ripetere quanto fatto quest’anno sarà durissima, molte squadre si stanno rinforzando in maniera importante e il campionato sarà ancora più difficile».

Per il coach, che il prossimo luglio sarà impegnato nella seconda edizione della settimana di specializzazione rivolta alle ragazze dagli 11 ai 17 anni, potrebbe esserci anche un maggiore coinvolgimento con l’attività del settore giovanile: «La società sta lavorando bene, lo conferma la recente qualificazione alla Finale Nazionale Under 17, e sarei felice di poter collaborare con il responsabile tecnico Enrico Valentini e con gli altri, anche per avvicinare nuove atlete al progetto della prima squadra».

In vista della nuova stagione del Fila, molte conferme sono previste anche a livello di roster, dove comunque ci sarà qualche ricambio, ma sempre con l’obiettivo di mantenere alto il livello di competitività. A tal proposito, l’A.S. San Martino desidera ringraziare l’atleta Aija Putnina, il cui ingaggio è stato ufficializzato nei giorni scorsi dal Nantes, nel ricco e competitivo campionato francese. Ad Aija, che in pochi mesi a San Martino ha dimostrato tutto il proprio valore dando un contributo fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi, facciamo un grande in bocca al lupo per il futuro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy