A1: la seconda straniera di Torino sarà Jori Davis!

Manca solo l’ufficialità, ma dalla Fila San Martino arriverà la play americana, ultimo acquisto di un mercato molto caldo per Torino.

Commenta per primo!

Statunitense, play/guardia 27enne di 177 cm, proveniente dalla Fila San Martino dove la scorsa stagione si è espressa con 11,4 punti a partita (47% da 2, 29% da 3 e 78,5% ai liberi  più 5,8 rimb. e 2,2 assist).

Nata a Rochester, nello stato di New York, Davis ha frequentato prima la Greece-Athena High School, diventando la miglior marcatrice della storia della scuola, per poi arrivare all’Università di Indiana. In quattro stagioni con le Hoosiers, dal 2007 al 2011, si è attestata all’ottavo posto tra le marcatrici di tutti i tempi dell’Ateneo, con una media di 14.2 punti (19.5 nell’anno da senior) in 4 anni.

Scelta con il numero 33 al draft WNBA del 2011 dalle Indiana Fever, Jori ha intrapreso poi una carriera in Europa con le israeliane dell’Hapoel Rishon Le-Zion, con le rumene del Targoviste e infine due stagioni in Svizzera, con il Fizzy Riva Muraltese (allenata da Aldo Corno) prima di approdare in Italia.

Con il club del Canton Ticino Davis si è aggiudicata per due anni di fila il titolo di top scorer del campionato: 23.5 punti di media il primo anno, 22.7 il secondo con quasi 9 rimbalzi e 3 assist a partita, il 50% nei tiri da due e il 40% da tre, e un high di 48 punti e 17 rimbalzi nella sfida con il Bellinzona.

Al suo primo anno in Italia ha saltato solo una partita del Fila ed ha realizzato il suo high, 22 punti, contro Battipaglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy