A1-Riconferme in casa Fila: il nucleo italiano vestirà ancora giallonero

A1-Riconferme in casa Fila: il nucleo italiano vestirà ancora giallonero

Commenta per primo!

Pochi giorni fa, con l’annuncio della riconferma di Larry Abignente alla guida del Fila, era stato anticipato che la squadra 2015/16 sarebbe ripartita da molte certezze. E sarà proprio così: l’A.S. San Martino è infatti fiera di annunciare il gruppo italiano tornerà in toto.

«Dopo la grande annata, era la cosa più giusta – spiega con soddisfazione il presidente Vittorio Giuriati – Siamo molto contenti perché le ragazze si sono confermate meravigliose anche fuori dal campo. Tutte hanno manifestato la forte volontà di rimanere a San Martino di Lupari, arrivando a fare sacrifici e a rinunciare ad altre offerte, anche importanti, pur di vestire ancora giallonero. Un’ulteriore conferma del fatto che la chimica nello spogliatoio e con l’ambiente è stata il nostro segreto, quest’anno».

Il primo contratto a essere rifirmato è stato quello di Marcella Filippi, l’ala che con l’ottima stagione in maglia Fila (oltre 8 punti di media e ben 47 bombe a bersaglio) si è guadagnata la convocazione in Nazionale, e attualmente sta svolgendo il ritiro a Roma in vista degli Europei.

Ritiro azzurro che fino a pochi giorni fa ha visto tra le protagoniste anche Valentina Fabbri. La sua stagione a San Martino ha restituito al basket italiano una delle sue protagoniste dopo due anni di stop forzato, e Valentina ha saputo farsi trovare pronta, mettendo insieme quasi 7 punti a gara con il 50% al tiro.

In un certo modo è stata una stagione di rilancio anche per Angela Gianolla, che con il Fila è tornata a sfoderare prestazioni degne del miglior periodo della sua straordinaria carriera: alla fine per lei quasi 3 assist – quarta in serie A1 – e oltre 10 punti di media, oltre a una fondamentale leadership in campo e fuori.

Stagione in grande crescita è stata quella di Silvia Favento, che con 7.3 punti e il 34% da dietro l’arco in quasi 30′ di media sul parquet si è rivelata un’arma importante nello scacchiere di coach Abignente, diventando ben presto una delle giocatrici più amate e apprezzate dai tifosi.

Riconferma meritata anche per Monica Tonello, tornata a casa la scorsa estate dopo alcune stagioni e capace di reggere il doppio salto dalla A3 alla A1, fino a imporsi come risorsa preziosa uscendo dalla panchina.

All’appello non può mancare infine Mary Sbrissa, capitano e bandiera del club giallonero. Simbolo di educazione e lealtà sportiva, Mary è stata fondamentale non solo in campo (dove ha confermato i numeri della stagione precedente) ma anche fuori, favorendo al meglio l’inserimento delle nuove compagne nella realtà sanmartinara.

Continueranno a far parte del progetto anche le giovani Claudia Amabiglia e Francesca Beraldo, terza e prima nella classifica di giocatrici più giovani a segno nell’ultimo campionato (8 e 6 punti rispettivamente). E insieme a loro saranno ovviamente coinvolte anche altre ragazze dell’attuale gruppo Under 17, che il prossimo 8 giugno inizierà la propria avventura alla Finale Nazionale di categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy