A1 UFFICIALE – La Reyer saluta coach Andrea Liberalotto

A1 UFFICIALE – La Reyer saluta coach Andrea Liberalotto

Il presidente Casarin ha scritto una lettera pubblica.

di La Redazione

Caro Andrea,

dopo molti anni di intensa e proficua collaborazione le nostre strade giungono consensualmente ad una svolta. Un mix di sentimenti accompagnano questo momento perché, quello compiuto assieme, è stato un percorso bellissimo e indimenticabile che ci ha consentito di ritornare nella massima serie grazie a stagioni sportive davvero straordinarie.

Il basket, come tutti gli sport, regala grandi gioie, inevitabili delusioni e, soprattutto, intense e costanti emozioni. La passione che ti ha da sempre contraddistinto e il tuo senso di appartenenza alla nostra Società ti fanno onore, così come la tua costante presenza in un Progetto, il nostro, in cui hai creduto sin dal primo giorno e che ti ha visto impegnato in prima linea sia con la Prima Squadra che con il nostro Settore Giovanile.

Per questo motivo, augurandoti ogni fortuna per il prosieguo della tua carriera, sono certo che continuerai a considerare Reyer come la tua “casa”, consapevole di essere il benvenuto in ogni occasione futura.

Con sincera stima e affetto.
Il Presidente Federico Casarin

 

 

 

Uff.stampa Umana Reyer Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy