A1 UFFICIALE: Napoli che colpo, presa Cinili

A1 UFFICIALE: Napoli che colpo, presa Cinili

La Dike riporta Sabrina Cinili in Italia.

Commenta per primo!

E’ una notizia stupenda per i tifosi, quella con cui la Saces Mapei Givova apre la propria campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione agonistica: Sabrina Cinili è ufficialmente una nuova giocatrice della Dike Basket Napoli! La fortissima esterna romana ha accettato la proposta della dirigenza napoletana ed appare entusiasta dell’accordo raggiunto. ‘Si, devo ammettere una cosa che nasce dal profondo del mio cuore: sto pensando alla partita di semifinale scudetto dell’anno scorso quando con Ragusa venimmo a vincere a Napoli e…ricordo che quando avvertii l’intensità del calore dei tifosi che affollavano il palazzetto, pensai che mi sarebbe tanto piaciuto prima o poi giocare su quel parquet. Ho amato quel campo, ho amato quell’atmosfera e sono felicissima di aver potuto assecondare questo mio grande desiderio in uscita dall’esperienza spagnola.’ Per Sabrina il calore del PalaVesuvio è pronto a sprigionare il solito grande entusiasmo e lei sembra non vedere l’ora di abbracciare i nuovi tifosi: ‘In Italia ho avuto il piacere di giocare ad Umbertide e Ragusa che sono notoriamente palazzetti caldi ed ora venire a Napoli mi rende veramente felice. E poi…amo l’arancione, non potevo chiedere di meglio!’

L’esperienza spagnola di quest’anno con la maglia sempre arancione del CD Zamarat ha rappresentato una tappa importantissima nel percorso dell’esterna romana: ‘Una esperienza bella ed importante nonostante l’infortunio da stress ad un sesamoide mi abbia consentito di disputare solo una decina di partite: per fortuna ora sto finalmente bene anche grazie allo staff medico della nazionale. Il ritmo di gioco più alto ed il livello molto competitivo mi hanno aiutato tantissimo a migliorare la velocità di esecuzione dei miei movimenti. E’ stato bello in generale poter vivere situazioni di vita e di basket diverse rispetto all’Italia, che facendomi uscire dalla mia zona di comfort, mi hanno consentito di crescere e chiudere positivamente la mia stagione.’ Per Sabrina c’era stata anche un’annata nel campionato turco con la maglia del Kayseri Kaski, a testimonianza di una dimensione internazionale per quest’atleta di 27 anni, che aveva iniziato la propria carriera professionistica nel 2005 disputando prima due stagioni con la maglia di San Raffaele e poi ancora due anni a Pomezia. Ora
a Napoli con grandi obiettivi nella testa: ‘Premesso che chiaramente non conosco ancora quale sarà la squadra con cui affronteremo il prossimo campionato, le parole del presidente mi hanno fatto capire che lotteremo per raggiungere obiettivi parecchio importanti. Non voglio pensarci troppo però, e come ho sempre fatto nella mia carriera, desidero solo essere concentrata a dare il massimo.’ Ci sarà Roberto Ricchini ad allenarla ed anche questa è una buona notizia: ‘Quando ho avuto con la società i primi contatti non conoscevo ancora chi sarebbe stato l’allenatore della Dike nella stagione 2016-2017: quando l’ho saputo ne sono rimasta contenta perché lo conosco e so quello che vuole da me. Con lui c’è sempre stato un buon rapporto ed ho potuto contare su di lui per qualsiasi problema di natura sia cestistica che personale; insieme sapremo sicuramente trovare gli equilibri giusti per rendere al meglio e permettere alla squadra di raggiungere i risultati migliori possibili.’ Anche coach Ricchini non nasconde la propria soddisfazione per l’ingaggio di Sabrina Cinili: ‘Sono estremamente felice del colpo messo a segno dalla società ingaggiando Sabrina. Rappresenta una pedina molto importante in una nuova squadra, perché parliamo di una giocatrice che può assicurarci grande qualità ed equilibrio sia in attacco che in difesa. Ho avuto il piacere di allenarla sia in nazionale senior che nei gruppi giovanili e sono certo che l’esperienza che ha accumulato in Europa sarà fondamentale nell’economia della squadra che insieme alla società stiamo costruendo.’

UFF.Stampa Dike Napoli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy