A1 UFFICIALE: Napoli ingaggia Achonwa

A1 UFFICIALE: Napoli ingaggia Achonwa

Commenta per primo!
peachstatebasketball.com

A poco più di una settimana dall’inizio dello spettacolo dell’Opening Day al PalaVesuvio di Ponticelli, la Dike annuncia l’ingaggio della stella della nazionale canadese Natalie Achonwa!

Natalie (ala-pivot di 192 centimetri che il 22 novembre compirà 24 anni) è attualmente impegnata con i suoi Indiana Fever nella semifinale WNBA contro la franchigia di New York e si aggregherà alle nuove compagne della Saces Mapei Givova appena terminerà il campionato a stelle e strisce.

Achonwa è al primo anno nella WNBA ma ha disputato una stagione regolare da protagonista assoluta con 8 punti e 4 rimbalzi nei 17 minuti di media in cui è stata in campo (con un season high di 14 + 7). Coach White di Indiana ha detto di lei che ‘…Natalie è una giocatrice di una intelligenza cestistica incredibile. E’ come avere un quaterback nel ruolo di post…’ ma procediamo con ordine e raccontiamo meglio la carriera di questa giocatrice proveniente dall’Ontario.

Dopo la High School presso St. Mary’s Catholic, l’Università scelta da Natalie è di quelle che non richiede troppe presentazioni: Notre Dame. Poche chiacchiere: al College nella stagione 2012-13 riceve riconoscimenti su riconoscimenti visto che in campo produce 14 punti e quasi 10 rimbalzi di media nelle 37 gare in cui parte sempre in quintetto! Concluderà la sua carriera universitaria al dodicesimo posto di sempre nella classifica delle realizzatrice di Notre Dame e al quarto per i rimbalzi. Aiuta il suo college a raggiungere la quarta final four consecutiva nel 2013-14 dove sostanzialmente conferma le cifre dell’anno prima, lasciando scritto sugli almanacchi anche 19 doppie-doppie. La sua stagione si chiude purtroppo con un infortunio al ginocchio contro Baylor che la estromette dalla NCAA Regional Final ma rimane negli occhi dei presenti al palazzetto il modo in cui Natalye uscendo zoppicando dal campo continuava ad incitare le compagne. Poi durante il recupero dall’infortunio è assistente allenatrice all’università visto che…‘Avevo troppo bisogno di tenere la mente occupata da cose belle. Non avevo tempo per dispiacermi per quello che era successo…’. Poi, la chiamata come nona scelta assoluta nel draft WNBA 2014 con Indiana e tra pochi giorni la vedremo a Napoli. Sarà la seconda volta fuori dagli States visto che Achonwa ha vissuto un’esperienza in Israele l’inverno scorso mentre con la maglia della nazionale canadese dopo il precocissimo esordio a 16 anni nel 2009 ha portato a casa una medaglia di bronzo (2009 appunto) e una di argento (2013), più un oro ai giochi Panamericani di Toronto quest’anno. Natalie è un altro tassello nel bellissimo puzzle che la società sta componendo in previsione di una stagione che si preannuncia carica di emozioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy