A1- UFFICIALE: Supercolpo Venezia, in maglia Reyer arriva Ashley Walker

Nell’ultima stagione, l’ex Ragusa è passata a Schio, con cui ha vinto lo scudetto e raggiunto la finale di Coppa Italia giocando 33 partite con 11,2 punti (high 20 e 51,6% da 2) e 7,3 rimbalzi di media.

1 Commento

L’Umana Reyer è lieta di comunicare che, come anticipato ieri sera a tutti i crocieristi della Crociera Reyer, Ashley Janeen Walker farà parte del roster della prima squadra femminile 2016/2017. Ala di 187 cm, Ashley è nata a Stockton (California, USA) il 24 febbraio 1987.

Si è formata, a livello giovanile, prima alla Grace M. Davis High School e poi, a livello di College, dal 2005 al 2009 all’Università “California” con cui ha registrato record notevoli diventando la prima giocatrice dell’Università a realizzare 1.000 punti, catturare 800 rimbalzi e distribuire 200 assist. Con la sua Università ha inoltre messo a segno 47 doppie doppie complessive.

Dodicesima scelta assoluta di Seattle Storm al draft WNBA nel 2009, ha giocato anche con Tulsa Shock (2010), ex squadra di Karima Christmas, e Connecticut Sun (2013). Prima di arrivare in Italia Ashley ha giocato in Europa con Maccabi Ashdod e Maccabi Ramat Hen in Israele, Dynamo NPU in Ucraina, Cehylan in Turchia e Targoviste in Romania.

Nel 2013 è arrivata in Serie A1 italiana, vestendo per due stagioni la maglia di Ragusa con cui ha disputato 70 partite complessive raggiungendo sempre la finale scudetto e una finale di Coppa Italia. Nella prima delle due stagioni siciliane è stata eletta miglior giocatrice del campionato (high 31 punti e 18 rimbalzi) mentre complessivamente in biancoverde ha messo a segno 15,4 punti di media con il 57,2% da 2, catturando 8,6 rimbalzi a partita. Nell’ultima stagione, è passata a Schio, con cui ha vinto lo scudetto e raggiunto la finale di Coppa Italia giocando 33 partite con 11,2 punti (high 20 e 51,6% da 2) e 7,3 rimbalzi di media.

“Sono davvero emozionata ed eccitata di essere parte dell’Umana Reyer che è una grande società con un ottimo staff e soprattutto un patron che crede tanto nel basket femminile. – le parole di Ashley Walker – Colgo l’occasione per ringraziare la società che mi ha cercata e voluto fortemente. Inoltre, conosco da avversaria l’ambiente del Taliercio che mi è sempre piaciuto perché i tifosi creano una bella atmosfera intorno alla squadra.

Ho grandi ambizioni per la prossima stagione in cui mi aspetto che l’Umana Reyer possa giocarsela ed essere competitiva con tutte le avversarie. Dal mio punto di vista sarò a disposizione della squadra per aiutarla a migliorare sia in campionato che in Eurocup. Per fare ciò sarà importante anche il sostegno del pubblico per cui tifosi orogranata vi aspetto al Taliercio, non vedo l’ora di iniziare!”

FONTE: Uff. Stampa Reyer Venezia 1872

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Juvecasertabasket - 3 mesi fa

    Brava e bella…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy