A1 UFFICIALE: Umbertide aggiunge Chiara Fusco in prima squadra

A1 UFFICIALE: Umbertide aggiunge Chiara Fusco in prima squadra

Commenta per primo!

L’accordo rinnovato anche per la prossima stagione tra Pallacanestro Femminile Umbertide, Pallacanestro Perugia e Basket Umbertide inizia già a dare importanti risultati. Dopo le finali nazionali under 19 di Battipaglia la passata stagione, infatti arriva un nuovo importante riconoscimento per i dirigenti delle società dei presidenti Paolo Betti e Mauro Manganello: Chiara Fusco, classe 1998, farà parte della formazione di Umbertide che nel 2015/16 disputerà il campionato di serie A1 sotto la guida di coach Serventi.Play molto promettente, dalla grande intensità, brava sia nell’attaccare la difesa avversaria che nel recuperare palloni, Chiara sarà la prima giovane della Pallacanestro Perugia ad arrivare alla serie A1, dopo che già nella passata stagione ebbe modo di allenarsi alcune volte con la prima squadra umbertidese.

Così commenta coach Filippo Fiorucci, che ha da sempre creduto nelle qualità di Chiara Fusco, cresciuta cestisticamente sotto la sua guida: “Far parte del roster di una squadra di serie A1 è il sogno di ogni ragazzina e Chiara se l’è conquistato con il lavoro, la passione e il sacrificio. Sa bene che questa opportunità è un trampolino e non un punto di arrivo e sono felice che si giochi le sue carte con coach Serventi che è il numero uno in assoluto in Italia per lavorare con le giovani. Il grande passo del mio capitano testimonia la bontà del progetto della società e la qualità con la quale abbiamo lavorato in questi anni, sia prima che adesso come Pallacanestro Perugia. Ringrazio la società e Francesco Posti che cinque anni fa non esitò ad affidarmi Chiara e il gruppo 1998, con il quale sono stati ottenuti risultati apprezzabili sia a livello di squadra che di crescita delle singole atlete”Queste sono invece le prime parole di Chiara Fusco: “Sono molto contenta naturalmente, anche se ancora devo realizzare bene la cosa. Sarà una esperienza intensa, insieme ad atlete importanti, Conosco già coach Lollo e il suo modo di lavorare, soprattutto con noi giovani. Entrerò in punta di piedi cercando di migliorare giorno dopo giorno, ringrazio innanzitutto la Pallacanestro Perugia e il presidente Manganello per questa grande opportunità. Un pensiero va al mio coach Fili Fiorucci e a tutto il tempo che mi ha dedicato: giuro che il primo canestro in serie A glielo dedico…”.Naturalmente Chiara continuerà in parallelo il suo percorso giovanile dando man forte alla squadra under 18, una formazione ricca di talenti, che ha fatto bene negli anni passati e anche la scorsa stagione, dominando il basket regionale e ottenendo ottimi risultati a livello interregionale. Quest’anno, con l’aggiunta di un paio di ottimi elementi, l’obiettivo saranno le finali nazionali di categoria.Ci saranno anche altre ragazze provenienti dalla Pallacanestro Perugia che ruoteranno attorno alla prima squadra, a partire da Ricci, Zucchini, Aquinardi, Manganello e Meucci. Per tutte queste giovani promettenti ci sarà l’occasione di fare importanti esperienze e continuare a crescere.“Risultati importanti! Si può arrivare in alto. Questo mix è micidiale, tutte le ragazze possono fare il salto di qualità” chiosa il responsabile del settore giovanile della PFU Enrico Cristofani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy