A2-Genova: colpaccio delle liguri. Firmata Martina Bestagno!

A2-Genova: colpaccio delle liguri. Firmata Martina Bestagno!

Commenta per primo!
lovewomensbasketball.com/

In tempi non sospetti il presidente dell’NBA-Zena, Carlo Besana, era stato molto chiaro: per la Serie A2 l’NBA-Zena avrebbe provato a costruire una squadra tutta italiana, rinunciando quindi all’utilizzo di giocatrici straniere, ed il più possibile ligure…

Detto fatto: alla corte di coach Pansolin arriva una top player ligure che nelle ultime due stagioni ha militato, da “straniera”, nel Lokomotiv (Repubblica Ceca) e nel Royal Castor Braine (Belgio).

Si tratta di Martina Bestagno, ala-centro di 190 cm, 23 anni, con alle spalle una carriera già significativa.

La giocatrice sanremese ha infatti militato, giovanissima, nella Carispezia con piccole esperienze in A1 e successivamente con ruoli importanti in A2.

Trasferitasi alla MeccanicaNova Bologna sfiora per due volte la promozione in A1 (vincendo però la Coppa Italia); nel 2011-2012 prima esperienza da “straniera” nel massimo campionato della Repubblica Ceca (Lokomotiv) ma a metà stagione si sposta a Ragusa, Serie A2, sfiorando la promozione con la squadra siciliana.

Nella scorsa stagione altra importante esperienza nella serie A belga, nel Royal Castor Braine, con un progressivo inserimento che l’ha portata ad essere una delle giocatrici più importanti.

Ed ora l’approdo all’NBA-Zena, un’importante addizione per coach Pansolin che con Bestagno-Belfiore può contare, sotto canestro, su una coppia di assoluto livello per la nuova esperienza in A2.

“Con Martina aggiungiamo alla squadra centimetri, esperienza e qualità.” -è il soddisfatto commento del presidente Besana- “Abbiamo ricevuto diverse proposte riguardanti giocatrici straniere, ma abbiamo sempre pensato che, in quel ruolo, Martina potesse essere perfetta per le esigenze del nostro coach. E ci piace anche pensare di contribuire a valorizzare, anche nel basket femminile, il made in Italy che, come nel caso di Martina, è stato tanto apprezzato all’estero…“.

Anche coach Pansolin è ovviamente entusiasta del nuovo arrivo: ”L’arrivo di Martina va incontro ai nostri desideri di formare una squadra con una forte identità ligure ma di qualità. A dispetto della giovane età il suo curriculum ci garantisce sulla determinazione e sull’esperienza che potrà contribuire a portare nella nostra formazione. Lei e Belfiore si dovranno integrare a formare un tandem che può essere pericoloso vicino a canestro ma che non disdegna di aprire il campo con i tiri da fuori e che in difesa dovrà fornire forte intimidazione.“

Una curiosità: la sorella maggiore di Martina, Ilaria, ha militato nell’NBA-Zena (giocatrice importante nonché capitana) fino alla stagione 2009-2010.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy