A2: Triestina, prese Vida e Rosellini

A2: Triestina, prese Vida e Rosellini

Entra nel vivo anche il mercato della Ginnastica Triestina. Le prime mosse sono state le conferme dell’allenatore, coach Nevio Giuliani e quella di quasi tutta la rosa, che pur essendo molto giovane ha fatto un ottimo lavoro nella stagione passata: dalla capitana  Alice Policastro fino alle più giovani Miccoli, Bianco, Cerigioni e compagne.

A questa rosa sono stati aggiunti due innesti, uno italiano e uno straniero. L’acquisto “azzurro” è la giovane Francesca Rosellini, play/guardia di 176 centimetri nata nel 1990, con molta esperienza in B1, A2 e A1, nonostante la giovane età. L’anno scorso ha vestito la maglia di Alghero in A2, collezionando ottime cifre come 6.1 punti e 2.2 rimbalzi in 22.6 minuti di media, tirando con il 41% sia da due che da tre e addirittura il 92% in lunetta.

L’acquisto straniero è invece l’ungherese Anna Vida, ala di 185 centimetri nata nel 1985, che nella sua carriera ha sempre militato nel suo paese d’origine, ad eccezione di una comparsa in Francia nel Mondeville. Vida nella scorsa stagione ha giocato nello ZTE NKK in Serie A ungherese. Per lei, medie di 12.2 punti, 3.5 rimbalzi, 1.4 assist e 1.4 recuperi ad incontro, con il 39% dal campo, il 38% da tre punti e l’88% ai tiri liberi. Una giocatrice completa quindi, che può essere utile in molte zone del campo e sopratutto darà molta esperienza alla compagine triestina con i suoi 28 anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy