A2-UFFICIALE: Ariano chiude con il botto. Presa Chesta

A2-UFFICIALE: Ariano chiude con il botto. Presa Chesta

Commenta per primo!

Il G.S. Basket Ariano Irpino è felice di annunciare la chiusura della campagna acquisti avendo raggiunto l’accordo con l’atleta argentina Alejandra Ethel Chesta. L’ala classe ’82, argentina ma in possesso del prezioso status di italiana, è un elemento di sicuro impatto per la categoria che va a completare un settore lunghe di spessore al fianco di Silvia Sarni, Marija Micovic e Gabriele Narviciute.

Cestista con gran senso tattico, universale, in grado di coprire potenzialmente tre ruoli, dall’ala piccola al centro, sa colpire in vari modi anche da oltre l’arco. Proviene dalla Mercede Alghero che ha trascinato ai play-off nel girone settentrionale di A2 dall’alto dei suoi 15,1 punti e 6,9 rimbalzi di media, conditi con un interessante 32,7% nel tiro da oltre l’arco.

Nazionale argentina, nel periodo compreso tra il 2002 ed il 2010, ha disputato 3 edizioni dei Campionati mondiali (2002 chiudendo al 10° posto, 2006 al 9° e 2010 al 14° posto), 2 dei Campionati americani (2003 e 2005, rispettivamente arrivando al 5° ed al 4° posto) ed una dei Giochi panamericani (2007 chiudendo al 6° posto).

La sua carriera cestistica inizia in patria con il Ceres Union Santa Fe dove gioca a livello giovanile dal 1987 al 1998. Nel 1999 esordisce in con la maglia del Club Atletico Velez Sarsfield dove resta sino al 2001, anno in cui si trasferisce al Club Atletico Lanus. Dal 2003 al 2004 è in Brasile, prima al Sao Paulo e poi al Sao Bernardo.

Quindi si trasferisce in Europa, nel campionato spagnolo, dove gioca dal 2004 al 2006, prima al Dohindeu-Tarrega e poi al Set 96 Olesa. Dal 2006 è in Italia. Nella stagione d’esordio conquista la promozione in serie A1 a Pozzuoli insieme a Nunzia Paparo e Iris Ferazzoli (11,5 punti e 6,9 rimbalzi di media). A Pozzuoli resta anche la stagione successiva in massima serie. Segue l’esperienza a Rende, in A2, dove si rivela dominante (19,4 punti e 8,4 rimbalzi).

L’altalena tra A1 ed A2 la riporta due volte a Pozzuoli con la parentesi alla Ciplast Battipaglia dove è ancora una volta determinante con 15 punti di media. Nel 2011, prima di ritornare a Pozzuoli per la sua ultima stagione in serie A1, ha giocato in Argentina con l’Union de Sunchales.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy