A2 UFFICIALE: Beretta rinnova con Carugate

A2 UFFICIALE: Beretta rinnova con Carugate

Arianna Beretta rimane a Carugate.

Commenta per primo!

Dopo la brutta tegola della distorsione alla caviglia, durante il raduno in Nazionale Under 20, che ha pregiudicato la sua partecipazione agli Europei di categoria in Portogallo, la buona notizia di poter indossare nuovamente la maglia Castel per la stagione 2016-17. Ora è ufficiale, grazie all’accordo con Geas e con l’atleta, Arianna Beretta firma per un’altra stagione alla Castel Carugate. La scorsa è stata una stagione a due facce per Arianna, una prima parte, forse di ambientamento, che l’ha vista timida e poco produttiva, poi una seconda parte esaltante, con medie punti e percentuali da top player, con tre incontri fantastici agli interzona Under 20 che le hanno valso la convocazione al raduno della Nazionale, stagione poi culminata con l’ultimo incontro di playout ad Ancona dove ha messo a referto ben 27 punti e portato a casa la vittoria salvezza. E’ stata però anche una scelta di cuore, Arianna a Carugate ha trovato il giusto ambiente, la possibilità di essere protagonista, compagne, staff e tifosi che l’hanno supportata dall’inizio alla fine e per lei è stato importante. Ora ha deciso di proseguire con i colori biancoazzurri, per confermarsi e se possibile migliorare ancora come giocatrice, dal punto di vista offensivo, difensivo è soprattutto mentale. Soddisfazione ovvia del nuovo coach Paolo Re e di tutta la dirigenza Castel che riaccoglie Arianna a braccia aperte !

Nel frattempo è stato completato dal DS Ganguzza anche lo staff tecnico, con l’inserimento di Enrica Mortellaro, come assistente in A2 e per lo staff tecnico di Under 20 e Under 18. Enrica, 30 anni, di Milano, la scorsa stagione era assistente a Urania in serie B maschile oltre che nello staff giovanile della società meneghina, è anche Istruttore nazionale di minibasket, un acquisto importante per aumentare ulteriormente lo standard qualitativo a Carugate.

Un gradito ritorno in prima squadra, come preparatrice atletica, per Giulia Ronzoni , che era comunque rimasta in società anche l’anno scorso, come allenatore del gruppo Under 13 e nel minibasket. Dunque uno staff tecnico più rosa che mai. Il prossimo step sarà la firma del centro straniero. Due nomi su tutti nel taccuino di Paolo Ganguzza, una delle due sarà sicuramente annunciata in settimana.

 

Ufficio Stampa – Castel Carugate

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy