A2 UFFICIALE: Carugate fa tris, prese Manzini, Rossi e Diotti

Tris di innesti per Carugate.

Si apre il mercato della Castel, dopo le conferme di Stabile, Scarsi e Picco, ecco i primi nuovi arrivi. LINDA MANZINI di Reggio Emilia ma di scuola Parmense, 25 anni, ha giocato le ultime due stagioni a Civitanova Marche, nel girone B della A2 con ottimi numeri che l’hanno subito messa in rilievo sul taccuino del nostro Direttore Sportivo Paolo Ganguzza. 11.7 punti a partita, con il 42% da due e 28% da tre e ben il 79% ai liberi, 18 volte in doppia cifra con un high la scorsa stagione di 24 punti proprio contro La Spezia che poi avrebbe vinto il campionato. E’ la degna sostituta di Michela Frantini nel ruolo di esterna tiratrice. LAURA ROSSI invece non è proprio una new entry, avendo già giocato con noi in doppio tesseramento con il gruppo Under 20 come play titolare. Mancina talentuosa e un po’ pazza, capace di tirare da otto metri con grande naturalezza, ama spingere palla per creare contropiedi e fornire assist spettacolari alle lunghe. Diverso concetto di basket invece per FRANCESCA DIOTTI, anche lei 19enne, play-guardia più ragionatrice e metodica, sa far giocare la squadra e cercare i tempi giusti, arriva da una gavetta di play titolare in serie B al BFM Milano, passa a Carugate a titolo definitivo. Due innesti dello stesso ruolo ma con caratteristiche diverse, entrambe poi, rinforzeranno il gruppo Under 20 coprendo degnamente gli spot di 1 e 2. Il mercato Carugate ovviemente non finisce qui. Rimangono aperte le trattative per Beretta, Colli e Guarneri mentre ci saluta Giulia Zuin che giocherà in zona Parma, più comoda con la sua sede universitaria. Sul fronte straniera, in corso le trattative con Ana Ljubenovic, ex Selargius e terza miglior marcatrice della A2, e Ivona Matic, pivot slavo di 189cm che dua anni fà giocò alla Magika e la scorsa stagione in A1 tedesca anche se sulla agenda della Castel ci sono un altro paio di nomi molto interessanti. Non ancora chiuso invece lo staff tecnico che supporterà coach Paolo Re, si stanno valutando un paio di posizioni nel ruolo di assistente alla A2 che poi seguirà anche una delle giovanili.

Ufficio Stampa – Castel Carugate

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy