A2 UFFICIALE: Castelnuovo, tra rinnovi e arrivo di Rosso

Prime mosse in casa Castelnuovo Scrivia.

Commenta per primo!

Primi vagiti, in casa castelnovese, di quella che sara’ la neonata formazione che affrontera’, con rinnovato entusiasmo, il prossimo campionato di serie A2 femminile. Le prime novita’ arrivano dalla composizione dello staff tecnico, rinnovato per 2/3. Coach Balduzzi lascia la panchina per passare dietro la scrivania ed assumere la carica di direttore sportivo mentre Stefano Martinelli, che lo scorso anno si divise tra i ruoli di giocatore (serie D) e aiuto allenatore, ha espresso il desiderio di potersi dedicare interamente al basket giocato anche se la societa’ spera ardentemente di poterlo comunque avere tra le proprie fila, magari alla guida di qualche formazione giovanile. In entrata un arrivo molto ‘pesante’  e’ quello di Umberto Alliori, che gia’ diede un sostanziale  contributo a raggiungere la salvezza nell’ultima fase di stagione; il coach alessandrino, gia’ assistente di Richini sulla panchina della Copra Alessandria (A1) ed aiuto di Lucchesi alla guida delle nazionali under 18 e under 16 femminili (un oro ed un argento europei nella sua bacheca) nonche’ head coach della formazione under 14,  ricoprira’ l’incarico di responsabile del Settore Tecnico ed inoltre affianchera’ il confermato Fabio Pozzi nella conduzione della formazione di A2 femminile. A dar loro supporto ci sara’ anche il preziosissimo contributo del torinese Andrea D’Affuso, giocatore ad ottimi livelli in un passato non troppo lontano ed allenatore della selezione femminile piemontese 2001 nell’ultima annata. Chiuso il capitolo che riguardava lo staff tecnico si e’ poi passati alla voce giocatrici dove, in larga parte, e’ stato confermato il roster della passata stagione: a partire dallo zoccolo duro (Algeri, Bergante, D’Amico, Gabba) per passare alle conferme di Porro, Salvini e Vitari, ormai praticamente ufficializzate. La prima, benvenuta, new entry riguarda la torinese Francesca Rosso, play classe 1996 che a livello giovanile aveva fatto vedere di possedere grandissime doti ma che e’ stata bloccata, nella sua prima stagione da senior, dalla sfortuna a causa di un brutto infortunio (rottura del crociato) che fortunatamente sembra ormai completamente alle spalle.

Ancora da verificare la posizione di altre atlete in rosa lo scorso anno (Brussolo, Codispoti, Marciano e Paglia) mentre non sara’  rinnovata l’italo argentina Palacios;  molte sono state le giocatrici visionate per prendere il suo posto ma e’ ancora prematuro fare nomi.

Uff.Stampa Castelnuovo Scrivia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy