A2-UFFICIALE: Coach Salineri lascia la Carpedil Salerno

A2-UFFICIALE: Coach Salineri lascia la Carpedil Salerno

Commenta per primo!

Luigi Salineri non allenerà la Carpedil Salerno Basket 92 anche il prossimo anno. Dopo un sereno confronto tra la proprietà e il tecnico si è consensualmente deciso, infatti, di non proseguire il rapporto anche per la stagione sportiva 2013/14, che vedrà la compagine presieduta da Angela Somma regolarmente ai nastri di partenza del campionato femminile di Serie A2. “Con grosso rammarico e pur mantenendo ottimi rapporti con il coach si è optato per scelte diverse in un’ottica di ridimensionamento del budget – afferma il massimo dirigente salernitano – Salineri ha svolto un ottimo lavoro a Salerno, portando avanti un progetto di crescita triennale, e va calorosamente ringraziato per questo. A lui va l’augurio di ottenere altre e numerose soddisfazioni nel prosieguo della carriera. Il futuro? Ci stiamo già guardando intorno per il prossimo torneo: punteremo sul ringiovanimento del roster e nei prossimi giorni renderemo noto il nome del nuovo allenatore”.

Salineri lascia Salerno dopo tre stagioni, in cui ha collezionato una promozione in A2, una Coppa Italia di B d’Eccellenza, una salvezza lo scorso anno e l’accesso ai playoff nella stagione appena conclusa. “Dispiace lasciare questo gruppo ma il ridimensionamento che la società ha previsto non è compatibile con la prosecuzione del nostro rapporto ed è giusto ripianificare in base alle potenzialità visto il difficile momento – ha detto l’ormai ex coach delle salernitane – Sono contento del lavoro svolto in questi anni in cui abbiamo sempre centrato gli obiettivi prefissi, mostrando una crescita di squadra esponenziale. Ho ringraziato una per una le straordinarie ragazze che mi hanno supportato nel difficile lavoro e faccio altrettanto con il mio assistente Giancarlo Natale, il DG Pacifico, il preparatore Petruzzo, il fisioterapista Luongo, il medico Palumbo e tutto lo staff, composto da validi professionisti”. Per ultima, e non certo per importanza, Salineri lascia Angela Somma. “In questi anni il presidente mi ha sempre manifestato grande fiducia, lasciandomi lavorare in piena autonomia tecnica e gestionale – conclude – Faccio un grosso in bocca al lupo alla squadra per il prossimo anno. Una piccola critica solo a Salerno città: ho avvertito lontananza da parte delle istituzioni, che dovrebbero curare di più realtà come questa e gli impianti che la ospitano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy