A2 UFFICIALE: Crema riparte da coach Visconti e diverse conferme

A2 UFFICIALE: Crema riparte da coach Visconti e diverse conferme

Commenta per primo!

Il Basket Team Crema e coach Luca Visconti continuano insieme. Non c’è stato nessun problema per quanto riguarda il rinnovo dell’accordo che legherà per la terza stagione consecutiva coach Luca Visconti alla guida delle azzurre nel prossimo campionato. Continua dunque la collaborazione tra il tecnico e la Società lombarda che dopo aver provveduto a completare l’iscrizione per la prossima stagione ha iniziato ufficialmente a muovere i suoi passi. Per la Società parla il DS Paolo Manclossi che sta in questo periodo insieme ai suoi più stretti collaboratori ponendo le basi per la prossima stagione.”Prima l’iscrizione e poi viene tutto il resto. Non abbiamo avuto alcuna difficoltà nel confermare la nostra stima a Luca e l’apprezzamento che la nostra dirigenza ha nei suoi confronti per l’ottimo lavoro portato avanti in questi primi due anni. Nessun dubbio quindi nel proseguire con lui. Scontato l’accordo ma in virtù di meriti acquisiti per la preparazione tecnica dimostrata necessaria ma anche per l’ottimo rapporto in saturato con la squadra con la quale ci piace sempre confrontarci alla fine di ogni stagione”. Si riparte dunque dall’ottimo risultato ottenuto lo scorso anno cercando di fare meglio?. “Provare ad alzare l’asticella può essere un obbiettivo anche se ci rendiamo che sarà parecchio complicato. Ciò non toglie che ci proveremo. La partenza di Capoferri per Vigarano unita alla probabile rinuncia di Picotti per difficoltà a conciliare l’impegno richiesto con esigenze logistiche e lavorative che si aggiungono alla partenza di Minali per scelta di studio negli Stati Uniti certamente non sono handicap da poco. Però ci stiamo muovendo di conseguenza e ci sono le premesse per riuscire a ricoprire i vuoti lasciati da chi non sarà più con noi”. “Per il momento, anche se non escludiamo di concludere prima alcune trattative, aspettiamo l’11 luglio quando nella riunione di Lega potremo conoscere in via definitiva gironi e formule e potremo regolarci meglio circa le strategie da perseguire”.

Comincia a prendere sempre più forma il Basket Team Crema che affronterà la prossima stagione. Preso atto delle partenze per motivi diversi di Capoferri che fa il salto in A1 a Vigarano, di Picotti e di Minali la dirigenza, che comunque non si è fatta trovare impreparata muovendosi da tempo, ha iniziato a concretizzare alcune operazioni centrando alcuni degli obbiettivi prefissati. Confermata la guida tecnica ‘accelerazione delle trattative ha portato ad alcune importanti conferme che rimangano a disposizione di coach Visconti che vede prendere forma quella che sarà la formazione a sua disposizione nel suo terzo anno alla guida della squadra cremasca. Si ripartirà dal “quartetto” delle veterane della squadra e che rappresentano lo “zoccolo duro” del team cremasco. Su di loro la Società fa affidamento per affrontare, cercando ancora di essere protagonista, la prossima stagione. Saranno dunque ancora loro Paola Caccialanza (89) la capitana di lungo insieme a Gilda Cerri (90), Norma Rizzi (93) e Camilla Conti (94) le basi su cui si fonderà il gruppo. Con loro meritata si è meritata la conferma Alice Mandelli (92) che dopo un anno in cui non ha trovato alcuna difficoltà di inserimento ed una stagione chiusa in crescendo certamente porterà un contributo sempre più importante alla squadra. Definite le conferme delle giocatrici che pur legate al Basket Team Crema risultavano “svincolate” la Società ha affrontato con risultati positivi anche la questione aperta con altre realtà proprietarie dei diritti sulle altre giocatrici che la dirigenza cremasca voleva ancora con sé. A proposito rimangono in maglia azzurra pure Cecilia Zagni che nelle due ultime stagioni si è imposta sempre di più mettendo in mostra tutte le proprie qualità che pur mostrando ampi margini di miglioramento rappresentano già un ottimo grado di affidabilità. Con la giovane ala che ha rinunciato per motivi di studio alla convocazione dell’U20 azzurra, entrambe con trasferimento definitivo dall’Assi Cremona, arriva a Crema anche la giovanissima Alice Donzelli (1999) che dopo l’esordio dello scorso anno, secondo le intenzioni dell’allenatore, entrerà a far parte con maggiore continuità nel gruppo della prima squadra. Sempre nel rispetto della “linea verde” adottata dalla Società con il Fanfulla Lodi è stato rinnovato il prestito di Francesca Parmesani (1998). Nel giro della Nazionale U18 la giovane giocatrice lodigiana si è ampiamente meritata la riconferma dopo l’ottima stagione disputata da esordiente. Anche su di lei il Basket Team Crema conta molto sicuro che, con coach Visconti e in una realtà con un ambiente ideale per la crescita delle “giovani atlete”, possa continuare la propria crescita e maturazione riuscendo ad esprimere sempre di più quelle potenzialità che le sono riconosciute. A questo punto rimangano aperte le trattative che dovrebbero portare nei prossimi giorni a quelle che saranno le “new entry”, i volti nuovi nello scacchiere di caoch Visconti. Gli obbiettivi sono già stati individuati. Tre dovrebbero essere i prossimi arrivi. Ci dice in proposito il DS Paolo Manclossi. “Praticamente abbiamo già chiuso una trattativa che pensiamo di ufficializzare a breve. Per le altre siamo a buon punto e restiamo fiduciosi anche se ci sono alcuni dettagli da definire e come si sa anche questi possono rendere alla fine difficile o impossibile avere epiloghi positivi. Comunque non abbiamo fretta e siamo pronti eventualmente a battere altre strade. Le proposte non mancano di certo così come ci sono alternative altrettanto valide da prendere in considerazione. Intanto possiamo essere soddisfatti per quello che siamo risuciti a fare fino ad ora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy