A2 UFFICIALE: Crema, torna anche Picotti

Dopo Capoferri, torna anche Picotti a Crema.

Commenta per primo!

Dopo Capoferri si registra un altro ritorno in casa del Basket Team Crema. Dopo una stagione al Sanga Milano a disposizione di coach Visconti torna anche Martina Picotti. Già punto di forza del team cremasco per quattro stagioni consecutive, la giocatrice “friulana” di nascita ma per tanto tempo una delle più preziose atlete messe a disposizione dalla dirigenza ai propri allenatori, torna dunque a vestire la maglia azzurra. In attesa che vengano ufficializzate le varie conferme senza alcun dubbio su materializza sempre di più l’intenzione della società di rafforzare ulteriormente quel gruppo che cercherà di confermare quanto di buono fatto nella stagione scorsa. Certamente l’ingesso di un elemento come Picotti che non avrà certamente grosse difficoltà d’inserimento al pari di Capoferri nello scacchiere cremasco porterà il gruppo a riproporsi come protagonista anche nella prossima stagione. Riconfermarsi non è mai facile ma certamente le indiscutibili qualità di queste giocatrici non potrà che consolidare le ambizioni e la voglia di riproporsi della società Cremasca. Ricreatosi la situazione ideale e venute meno quelle che erano state soprattutto delle problematiche logistiche che l’avevano allontanata non è stato difficile per la dirigenza cremasca riportare in magli azzurra una delle sue protagoniste più amate da quando è iniziato quello che può essere considerato il nuovo corso della Società. La parola del presidente Manclossi che in questi giorni sta dando una accelerata a quelle che erano tutte le azioni programmate. “Riabbracciamo con grande entusiasmo e piacere Martina. Ci ricordiamo ancora con quanta tristezza ci aveva comunicato che per motivi lavorativi non sarebbe stata più in grado dopo quattro anni ininterrotti da noi di garantire in modo soddisfacente il proprio apporto. Dodici mesi fa sapevamo che oltre ad una ottima giocatrice il nostro gruppo perdeva un prezioso punto di riferimento anche se forte e palpabile la sensazione che si trattasse solo di un arrivederci. E oggi, con reciproca soddisfazione abbiamo visto le nostre strade rintrecciarsi riallacciando un rapporto che probabilmente, in fondo, non si era mai veramente chiuso. Intanto siamo convinti che con la ricostruzione del “duo” formato dalle nostre due Martine sia stato fatto un passo importante per mettere a disposizione del nostro coach un gruppo sempre più competitivo”.

Uff.Stampa Basket Crema

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy