A2 UFFICIALE – Orvieto ingaggia Corbani e Ludovica Orsini

A2 UFFICIALE – Orvieto ingaggia Corbani e Ludovica Orsini

Doppia firma per Orvieto.

di La Redazione

In poche ore si sono conclusi positivamente gli innesti di due atlete per la prossima stagione, mentre da Udine è arrivata la bella notizia della convocazione della neo orvietana Chiara Cantone tra le 12 giocatrici che prenderanno parte all’europeo di Udine che comincerà oggi contro la Croazia.

Complimenti a Chiara per questo traguardo, intanto la società, come detto ,ha concluso la trattativa per gli arrivi di Benedetta Corbani e Ludovica Orsini.Benedetta Corbani, pivot di 186 cm, classe 2000, proveniente dalla società Gibeltina società lombarda del cremonese, e Ludovica Orsini, guardia di 170 cm, classe 2001, proviente dalla Bull Latina.

Coach Dragonetto esprime il suo pensiero sulla positività della giornata di ieri: “partendo dalla convocazione di Chiara dico che sono molto contento e soprattutto conferma lo straordinario lavoro fatto su di lei da Roberto Riccardi e dalla società di Vittuone e ancor di più sta a confermare della buona caratura dell’atleta che siamo riusciti a portare ad Orvieto. Questo sicuramente conferma che Chiara avrà una grande possibilità in questa esperienza e confermerà il suo restare umile restando con i piedi per terra.

Sugli arrivi di Benedetta e Ludovica sono molto felice di poter dare a queste due ragazze una possibilità importante nel far parte del nostro roster. Su Benedetta ci credo molto perché me ne hanno parlato come una ragazza che si impegna moltissimo e ci prova sempre. E poi scusatemi ci lamentiamo spesso che non ci sono lunghe ed io credo che una ragazza di 186 cm vada allenata e portata a migliorare e giocare e avendo la dovuta pazienza bisognerà tirarle fuori pian piano il meglio e sono convinto che si impegnerà e saprà sfruttare questa esperienza migliorando nella sua tecnica di attaccare e non utilizzandola solo per rimbalzi e fare i blocchi.

Per Ludovica ho avuto la possibilità di allenarla già lo scorso anno alla Stella Azzurra ed è un’altra giocatrice che ha una voglia matta di emergere. Lo scorso anno alle finali nazionali è stata la giocatrice della mia squadra con il più alto minutaggio proprio perché in campo riusciva ad essere intensa ed avere un’applicazione incredibile. Mi fa piacere che abbia voluto seguirmi ed accettare la mia proposta di venire a giocare per me e sono convinto che dopo un primo periodo di adattamento saprà giocarsi le proprie carte. Grandissimo difensore dovrà migliorare le proprie capacità offensive ma soprattutto la convinzione dell’attaccare e tirare a canestro. E perché no dovrà provare a crescere anche fisicamente.

Ringrazio le società della Gibeltina Basket, nella persona di Mauro Grassi, e della Bull Latina, con il presidente Massimiliano Di Maria, per la riuscita dell’accordo e per la possibilità che stanno dando alle loro atlete nel venire a giocare ad Orvieto.
Voglio concludere dicendo che anche in questo caso sono felice perché inseriamo nel roster altre due giocatrici vogliose di mettersi in gioco e poter sfruttare una possibilità importante, cosa che altre giocatrici invece non hanno voluto fare e sposare il nostro progetto. La nostra idea è quella di dare possibilità a tutte ed il mio compito dovrà essere quello di stimolarle sempre tutte affinché facciano il massimo per guadagnarsi sempre più spazio e lavorino sempre per migliorare”.

Uff.Stampa Ceprini Orvieto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy