Serie Bf- Savona, che colpi: prese Aleo, Penz e Moretti

Serie Bf- Savona, che colpi: prese Aleo, Penz e Moretti

Savona ingaggia Aleo, Penz e Moretti.

Commenta per primo!

Mercato rovente per la Cestistica Savonese che ha messo a segno già tre importantissimi colpi di mercato.Si tratta di Emanuela Moretti, Elisabetta Penz ed Ileana Aleo.

Emanuela Moretti: play-guardia , data di nascita 14/01/1997, altezza 167 cm. Ha iniziato a giocare a basket all’età di 8 anni, nella squadra maschile della sua città, la Juvecaserta. A 12 anni è passata con la squadra femminile Gymnasium Caserta, per la quale ha giocato un anno prima di arrivare a Napoli dove ha esordito in serie A2 con la maglia della Dike Basket Napoli nella stagione 2012/2013 contro College Italia giocando 9 minuti e segnando 5pt.  Quest’anno sempre con la maglia della Dike Basket Napoli ha partecipato al Campionato di serie A1 e a quello Under 20 con queste medie: U20( regular season +spareggio e interzona) 23pt di media; A1 9,4min, 1 assist, 0.5pt di media La giocatrice è stata inoltre convocata nella Nazionale Italiana Under 15, Under 17, Under 18 e può vantare la vittoria del Torneo di Roma con la Nazionale Italiana Under 18 3vs3.

Elisabetta Penz: guardia, data di nascita 26/07/1996, altezza 172 cm. Giocatrice di pallacanestro dall’età di 6 anni, cresciuta nella società della Pallacanestro Grugliasco in squadra mista fino all’età di 14 anni. Nella Stagione 2015/2016 ha giocato in Serie B con la Libertas Moncalieri con una media di 15 punti in 25 minuti a partita, oltre a qualche presenza in A1 con la società Fixi Piramis Torino.

Ileana Aleo: play, data di nascita 27/09/1990, altezza 165 cm. Cresciuta nel vivaio della Rainbow Catania, dove ha giocato sino alla stagione 2009/2010. Nella stagione successiva 2010/2011 si è trasferita alla Rescifina Messina in B Eccellenza e ha assaggiato l’A2 con la Sernavimar Marghera. Un anno dopo, la play catanese si è allontanata dalla pallacanestro isolana, disputando una stagione a Catanzaro con numeri di tutto rispetto: 13.8 punti di media, 3.1 recuperi a gara e il 48% stagionale da due punti, in 36.9 minuti di utilizzo. Cifre che hanno attirato l’attenzione di Potenza, con cui ha giocato nella stagione 2012/2013: in Basilicata ha fatto registrare 10 punti di media in 34.2 minuti, migliorando le percentuali da tre e alzando sino a 2.3 a partita la media dei suoi assist. Stagione 2013/2014 partecipazione al Campionato di Serie A3 con Palermo 9 pt di media e playoff e ancora a Palermo in A3 anche nella stagione successiva con 8 pt di media, tra le migliori 10 tiratrici da 3 del campionato con il 40 % dal campo, partecipazione alla coppa Italia ed mvp dei quarti, con vittoria del campionato. Scorsa stagione sempre a Palermo nel Campionato di Serie A2 con 6.5 pt. dal campo ed accesso della squadra ai playoff . Questo è tutta l’attività da senior.  Poi tutti i campionati giovanili , tutti i titoli regionali e una convocazione con l’under 20 in nazionale.

Ma se il mercato è vivo e produttivo bisogna altresì sottolineare il buon lavoro fatto dalla società biancoverde in questi anni a livello giovanile, con il raggiungimento con le varie squadre alle finali nazionali di categoria e la convocazioni di alcune giocatrici nelle Nazionali Giovanili. Ultima la convocazione di Elena Sasso che disputerà con la maglia azzurra i Campionati Europei U16 che si disputeranno ad Udine dal 6 al 18 agosto. Un altro motivo di orgoglio per la Cestistica per l’ottimo lavoro svolto da coach Pollari vero maestro nel creare giovani promesse.
Ma non è finita qui…ci sono in canna da parte della dirigenza savonese ancora sorprendenti movimenti di mercato…

Uff.Stampa Cestistica Savonese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy