Il nome di Orazzo sul taccuino di Lucca

Il nome di Orazzo sul taccuino di Lucca

La play guardia di Battipaglia piace a coach Lollo Serventi. Se la trattativa andrà in porto sarebbe il terzo volto nuovo di una squadra totalmente da ricostruire

di Fabrizio Tonelli

C’è il nome di Marida Orazzo sul taccuino del Basket Le Mura. La play-guardia campana, 24 anni, piace a coach Lollo Serventi e la società biancorossa avrebbe avviato contatti per sondare la possibilità di portarla a Lucca nella prossima stagione.

Contatti per ora discreti, visto che Orazzo è il capitano di Battipaglia, squadra ancora impegnata nella lotta per la salvezza (oggi è in programma garacinque del playout a Vigarano).

Dopo aver iniziato nella Gym Napoli, dalla stagione 2012-2013 Orazzo gioca a Battipaglia ed è diventata come detto la capitana della squadra campana. Nella stagione in corso ha il 45% da 2, il 28% da 3, l’83% ai liberi e 3,5 assist di media.

E’ presto per dire se la trattativa andrà in porto. Nel caso, Orazzo sarebbe il terzo nome nuovo del Basket Le Mura, dopo quello già ufficializzato dell’ala pivot olandese Kourtney Treffers, e quello probabile di Ashley Ravelli, che potrebbe arrivare a Lucca da Broni.

Altre operazioni di mercato potrebbero essere definite nei prossimi giorni. D’altronde il Basket Le Mura ha necessità di ricostruire interamente la squadra perché fra mancate conferme da parte del club e giocatrici che preferiscono andare altrove, nessuna del roster dell’ultimo campionato vestirà ancora la maglia biancorossa. Nemmeno Martina Crippa, la capitana che dopo cinque stagioni e oltre 150 partite da protagonista, ha deciso di lasciare la squadra con cui un anno fa aveva vinto lo scudetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy