UFFICIALE: Orvieto scatenata, arriva la firma anche con Ridolfi

UFFICIALE: Orvieto scatenata, arriva la firma anche con Ridolfi

Commenta per primo!

Cestistica Azzurra Orvieto e Salus Gualdo Tadino hanno firmato una partnership che legherà le due società in questa stagione.

L’accordo diventa quindi formale, visto che il rapporto privilegiato tra le due società va avanti già da due anni e si era concretizzato la scorsa stagione con l’approdo di Baldelli in maglia bianco-blu.

Quest’anno la collaborazione si farà più intensa per mettere insieme le sinergie tra due società amiche che vogliono far crescere il movimento promuovendo, diffondendo e mantenendo solida la cultura del basket femminile in Umbria, con uno sguardo particolare rivolto alle giovani ragazze che si affacciano per la prima volta a questo sport, per seguirle ed aiutarle a crescere, come atlete ma anche come donne.

Ciascuna delle due società metterà a disposizione dell’altra le proprie risorse. Azzurra, con i suoi tecnici, aiuterà a crescere le ragazze gualdesi,sia con sedute di allenamento sia collaborando con i tecnici locali in un percorso di crescita studiato appositamente. Ci sarà tutta la struttura della serie A1, comprese le atlete, per stage e altre iniziative che possano servire per aumentare il numero di atlete umbre nelle prime squadre nazionali. La Ceprini Costruzioni Orvieto, inoltre, disputerà a Gualdo alcuni incontri amichevoli durante la stagione per creare maggiore entusiasmo e richiamo intorno al basket rosa.

La Salus Gualdo Tadino, dal canto suo, metterà a disposizione di Azzurra le giovani di talento che emergeranno, dando così loro la possibilità di respirare l’aria di un campionato di vertice.

Tutto questo è reso possibile dalla grande disponibilità dei dirigenti di Gualdo, in primis Roberto Morroni che ha fortemente voluto questa intesa. Intesa che verrà celebrata con una conferenza stampa nei primi giorni di settembre, nella quale le due società esporranno meglio tutti i dettagli di questo accordo.

All’interno del progetto rientra Giulia Ridolfi, nata a Gualdo Tadino il 27 maggio del 1994, ala/pivot di 1.82, prodotto della società umbra con cui ha militato in A3 per tre stagioni. Lo scorso campionato il salto di categoria con la partecipazione al campionato di A2 tra le fila della Vesta Free Woman Ancona.

Nella prossima stagione Giulia vestirà la maglia della Ceprini Costruzioni Orvieto, nella massima serie, con la possibilità di confrontarsi con le migliori giocatrici del panorama nazionale.

Evidente il suo entusiasmo: ”Sono molto felice di arrivare ad Orvieto, orgogliosa di far parte di questo nuovo gruppo e con tanta voglia di lavorare. Resto però con i piedi per terra e con massima umiltà. Dovrò lavorare molto su di me prendendo dall’esperienza e dal talento delle altre compagne più esperte. Una bella sfida da cui partire per crescere insieme alla squadra.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy