A1 – Una grande Torino batte Napoli

A1 – Una grande Torino batte Napoli

Le piemontesi con una grande prestazione battono la Saces Mapei Givova Dike Napoli con il punteggio di 75-66 grazie ai 25 punti di Smith e 18 di Anderson.

Commenta per primo!

La Fixi Piramis Torino sfodera una prestazione di intensità e concretezza nella seconda metà di partita superando 75-66 la Saces Mapei Givova Napoli. Strepitoso il cambio di marcia delle ragazze di coach Petrachi, che dopo aver chiuso a metà gara sul 32-44 ha piazzato un parziale di 25-8 nella terza frazione che ha permesso loro di cambiare il volto al match. Nell’ultimo quarta la zampata decisiva delle pantere, che hanno difeso alla grande costringendo a soli 22 punti in 20’ le avversarie e trovando in Smith, Anderson e Sotiriou le bocche da fuoco per il 75-66 finale.
La prima parte di match ha messo in evidenza la grande organizzazione offensiva e difensiva della squadra di Ricchini: la stazza e la tecnica di Petronyte sono state il centro di gravità intorno al quale si sono alternate Burdick e una strepitosa Quinn, che ha iniziato la partita realizzando 9 punti nel solo primo periodo con il 100% dal campo; nonostante le difficoltà offensive la Fixi Piramis è rimasta a contatto con le unghie e con i denti, pagando la bassa intensità e la prova in attacco di Petronyte (14 punti al 20’) per il 32-44 del 20’.

Al rientro in campo la svolta: Smith e Anderson hanno mostrato un’ottima intesa, Puliti, Domizi, Coen, Ntumba e Quarta non si sono risparmiate lottando con grande intensità, Sotiriou ha ritrovato la vena offensiva dall’arco e dopo aver inseguito per quasi 30’, la Fixi Piramis è riuscita a mettere il naso avanti sul 57-52 del 30’. Nell’ultimo periodo i problemi di falli di Napoli e la grande freddezza di Anderson hanno risolto il match: decisive una tripla di Smith e due di Sotiriou nel break finale che ha permesso alle torinesi di festeggiare una vittoria importante. Con i due punti conquistati la squadra di Petrachi compie un deciso passo verso la salvezza: la matematica non ha ancora dato ragione alla Pallacanestro Torino, ma il campo oggi ha dimostrato che questa squadra merita di calcare il massimo palcoscenico cestistico nazionale.

FIXI PIRAMIS TORINO – SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI 75-66
(17-25, 32-44, 57-52)
TORINO: Chiabotto, Puliti 6, Quarta 3, Coen 4, Domizi, Penz, Anderson 18, Smith 25, Cordola, Gallucci, Sotiriou 17, Ntumba 2, All. Petrachi, Ass. Comba
NAPOLI: Fassina 2, Carta 7, Moretti, Pappalardo 2, Bocchetti 4, Ceccarelli, Burdick 14, Petronyte 25, Narviciute, Quinn 12, All. Ricchini

Ufficio stampa Fixi Piramis Torino

Fotogallery a cura di Marco Magosso

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy