A1 – Harmon trascina Le Mura al successo a Vigarano: 85-59

A1 – Harmon trascina Le Mura al successo a Vigarano: 85-59

Commenta per primo!

Una nuova straordinaria prestazione di Jillian Harmon (27 punti con 13/17 da 2) trascina Gesam Gas Le Mura al terzo successo di fila in questo inizio di campionato. Le biancorosse passano sul parquet di Vigarano contro una Meccanica Nova che priva di Ostarello e con uno scarso contributo da parte di Amber Orrange, ha cercato di opporsi alla superiorità delle toscane con un avvio brioso, con D’Alie, Cigliani e Crudo che hanno trovato il canestro anche dalla lunga distanza.

Ma poi Diamanti ha messo a posto la difesa e in avvio di secondo quarto per tre volte Vigarano non è riuscito a concludere prima dei 24 secondi. Infrazioni che hanno evidenziato il cambio di registro di Gesam che ha dilatato il vantaggio, colpendo a ripetizione con Harmon, ma anche con le altre giocatrici. In quattro hanno chiuso in doppia cifra e la quinta, Crippa, non ci è riuscita perché i 5 falli l’hanno costretta a uscire anzitempo.

Insomma dopo qualche incertezza iniziale (Vigarano è stata anche in vantaggio 12-6) la partita è finita salda nelle mani del Basket Le Mura che l’ha condotta a termine in scioltezza, fino a iscrivere a referto anche la giovane Marta Viale. Gli 85 punti segnati anche in questa occasione confermano come Lucca quest’anno abbia molti più punti nelle mani rispetto alle passate stagioni. Vigarano dovrà essere rivista quando recupererà al meglio tutte le sue ragazze: la squadra di Savini è arrivata all’appuntamento dopo una settimana travagliata e il coraggio e il temperamento delle sue giovani non sono bastate.

Vigarano-Lucca 59-85

Meccanica Nova Vigarano: Vespignani 7, Capoferri, Ciarciaglini ne, Nicolodi 5, Tognalini 9, Crudo 13, D’Alie 8, Cigliani 9, Vian 8, Orrange. All. Savini.

Gesam Gas&Luce Le Mura Lucca: Viale 3, Diene 4, Templari 2, Dotto 10, Wojta 11, Reggiani 5, Harmon 27, Crippa 9, Gaeta, Mandroni, Pedersen 14, Gatti. All. Diamanti.

Arbitri: Maffei di Treviso, Vanzini di Milano, Chersicla di Como.

Note: parziali 22-26, 32-45, 50-69. Uscite per 5 falli Crippa, Reggiani e Vian.

Fotogallery a cura di Roberta Banzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy