A1 – Le Mura Lucca a Vigarano per allungare la striscia

A1 – Le Mura Lucca a Vigarano per allungare la striscia

Commenta per primo!

 

Wojta e Dotto contro Zara in Le Mura – Lavezzini Parma (foto Roberto Liberi)

A Vigarano per continuare la striscia vincente. Il Basket Le Mura Gesam Gas&Luce è pronto per la terza partita di campionato. Dopo i successi a suon di canestri contro Umbertide e Parma, dopo le riflessioni della settimana sui tanti punti presi dalla squadra contro il Lavezzini a causa di una difesa non proprio irreprensibile, il coach Mirco Diamanti si attende di vedere ulteriori progressi delle proprie ragazze.

Il “brave, molto bene” rivolto al gruppo con cui il tecnico di Carrara ha chiuso l’ultimo allenamento è significativo di come in casa biancorossa si stia lavorando con attenzione, impegno, intensità. Dopo la seduta video, allenamento “tattico” sul parquet del Palatagliate durante il quale sono state provate molte soluzioni di gioco in vista del match sul campo della Meccanica Nova.

Avversaria che in casa biancorossa viene giudicata molto insidiosa, per il modo di giocare, l’aggressività, le caratteristiche delle singole giocatrici.

Dal Basket Le Mura ci si attende una prova all’insegna della maggiore continuità, che la squadra deve trovare per evitare di lasciare spazi alle rivali. Le prime partite hanno evidenziato come il team biancorosso quest’anno sia diverso rispetto al passato e giochi in modo differente, con azioni molto più veloci e con più punti nelle mani da parte di tutte le giocatrici.

Sul campo di una formazione ostica come Vigarano sarà interessante vedere come si comporterà la squadra nella fase difensiva. Con l’obiettivo, non certo nascosto, di tornare a casa con i due punti.

Intanto la società sta portando avanti iniziative per diffondere sempre di più la pallacanestro fra i ragazzi. A Lucca sono già partiti i corsi di minibasket “Do you play english?”, tenuti proprio in lingua inglese e che vedono fra le istruttrici Francesca Dotto, Elisa Templari e Letizia Gaeta, tutte giocatrici del team di A1. Da martedì analoga iniziativa prenderà il via nel vicino comune di Capannori.

E insieme alla società satellite Le Mura Spring è ripartito anche il progetto Sportgate, una serie di appuntamenti nelle scuole elementari del territorio per educare ai valori dello sport, promuovere una corretta attività fisica, favorire la socializzazione e ovviamente avvicinare i bambini e le bambine alla pallacanestro.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy