A1 – Lucca si aggiudica il big match contro San Martino di Lupari

A1 – Lucca si aggiudica il big match contro San Martino di Lupari

L,e biancorosse sempre in controllo del match, tardivo il tentativo di rimonta delle Lupe. Finisce 81-73

di Fabrizio Tonelli

Lucca ritrova la testa che aveva smarrito contro Schio e s’impone nel match con San Martino di Lupari che schiude alle biancorosse la Final Four di Coppa Italia. Manifestazione che il club del presidente Rodolfo Cavallo potrebbe chiedere di organizzare.

La partita intanto. Lucca l’ha controllata sin dalle prime battute, sgretolando con le conclusioni dalla lunga distanza (10 su 20 le triple alla fine) la difesa delle venete, che nell’occasione non ha certo brillato. Più determinata, più volitiva la prestazione della squadra di casa, che ha avuto ben 39 punti dalla panchina (15 ciascuno da Udodenko e Battisodo), sciorinando un basket offensivo di pregevole fattura dopo alcuni balbettii iniziali. I punteggi dei quarti sono palesi: 20-13 il primo, 46-31 all’intervallo lungo, 63-46 dopo il terzo quarto.

Quando la gara sembrava scivolare verso una larga vittoria delle campionesse d’Italia, i balbettii iniziali si sono ripetuti negli ultimi minuti del match, la grande pressione delle Lupe e il talento di Mahoney hanno confezionato una rimonta che ha portato San Martino fino al -5. Poi, complice anche l’uscita per falli di Oroszova, alla squadra di Abignente non è riuscito l’aggancio e Lucca ha tenuto in pugno la partita con i canestri di Udodenko.

Giusto così, peraltro. Il Basket Le Mura ha vinto con merito, dimostrando la sua forza se gioca con convinzione e determinazione per 40 minuti, senza quei cali di concentrazione che possono costare cari. San Martino si è svegliata troppo tardi, non ha graffiato come sa fare in difesa ed è stata punita. Ma anche per le venete la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia resta a un passo.

Gesam Gas&Luce Lucca – Fila San Martino 81 – 73 (20-13, 46-31, 63-46, 81-73)

GESAM GAS&LUCE LUCCA: Nottolini NE, Melchiori 6 (2/3 da 3), Battisodo 15 (4/5, 1/2), Striulli* 3 (1/1 da 2), Tognalini 3 (0/3, 1/1), Drammeh* 17 (3/8, 3/7), Roberts* 11 (5/9 da 2), Crippa* 5 (1/5, 0/1), Brunetti, Salvestrini NE, Udodenko 15 (2/5, 3/6), Nicolodi* 6 (3/6 da 2)
Allenatore: Barbiero L.
Tiri da 2: 19/42 – Tiri da 3: 10/20 – Tiri Liberi: 13/15 – Rimbalzi: 31 7+24 (Udodenko 7) – Assist: 13 (Battisodo 3) – Palle Recuperate: 6 (Drammeh 2) – Palle Perse: 13 (Drammeh 4)

FILA SAN MARTINO: Oroszova* 16 (4/6, 2/2), Mahoney* 21 (6/11, 3/5), Filippi* 2 (1/2, 0/4), Tonello, Amabiglia NE, Fassina 2 (0/4 da 2), Bailey* 16 (3/7, 2/4), Keys 12 (0/3, 2/2), Beraldo, Gianolla* 4 (0/1, 0/1)
Allenatore: Abignente G.
Tiri da 2: 14/34 – Tiri da 3: 9/19 – Tiri Liberi: 18/19 – Rimbalzi: 27 5+22 (Keys 8) – Assist: 2 (Keys 1) – Palle Recuperate: 5 (Filippi 2) – Palle Perse: 15 (Bailey 8) – Cinque Falli: Oroszova
Arbitri: Tallon U., Bartolomeo A., Ferrara C.

Fotogallery di Roberto Liberi e Federico Rossini

Binta Drammeh

Binta Drammeh

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy