A1- Mahoney ancora decisiva, San Martino stende anche Napoli

A1- Mahoney ancora decisiva, San Martino stende anche Napoli

Una super Mahoney firma il successo di San Martino di Lupari.

Commenta per primo!

Recupero della terza giornata di campionato con trasferta a San Martino di Lupari per la Saces Mapei Givova di coach Molino. Quintetto obbligato con Gonzalez, Cinili, Chesta, Plaisance e Gray per una Dike che è costretta ancora a scontare le assenze di Gemelos, Pastore e Carta. San Martino al gran completo invece con Gianolla in regia, Bailey e Mahoney ad inventare, e Fabbri insieme a Sulciute ad occupare il pitturato.

La Saces Mapei Givova ha lo spirito giusto perché decide di non preoccuparsi di una panchina cortissima ed inizia la partita con la difesa ad uomo: l’approccio però non è dei migliori perché Bailey e Mahoney sono incontenibili e la squadra di casa vola sul 16-4 dopo 5’. Il Fila appare decisamente più in palla e quando Filippi sigla il 20-6 per Gray e compagne è il chiaro segnale che bisogna registrare qualcosa nella propria metà campo: e con la difesa a zona la Dike in effetti riprende fiducia siglando un bellissimo parziale di 12-0 con cui si riporta a stretto contatto (20-18 al 9’). E’ la bomba di Sulciute ed il canestro di Gonzalez a fissare il finale di quarto sul 23-19 che esprime alla perfezione una frazione divertente e spettacolare.

Secondi dieci minuti infuocati: dopo un paio di minuti coach Abignente viene espulso per proteste e la Dike ne approfitta con 5 punti di Gray per siglare il primo sorpasso: 25-26 al 4’. Il Fila trova però la rabbia giusta per piazzare con Bailey il 13-2 che lo riporta decisamente in vantaggio (38-28). Napoli comincia a fare i conti con una coperta troppo corta perché quando Gray è costretta alla panchina gravata di 3 falli, la forza nell’aria della squadra di casa diventa decisiva. Playsance pesca buoni canestri nel finale di tempo ma anche Chesta subisce il terzo fischio contro della serata: Sbrissa ne approfitta e spinge il punteggio sul 42-32 con cui si chiude il primo tempo.

Rientro dagli spogliatoi straordinario per il Fila perché in un amen Gianolla, Mahoney e Sulciute realizzano tre triple che fissano il risultato sul 51-36. Gray commette il quarto fallo e San Martino ne approfitta ancora: Bailey vola a canestro per il 58-36 al 25’ che significa massimo vantaggio della serata. La Dike si affida all’asse Gonzalez-Gray per riportarsi in partita ma non riesce ad andare oltre il 63-45 del 30’ proprio grazie ad una bomba del playmaker che però accusa un problema muscolare: ultima frazione quindi con la sola Dentamaro in cabina di regia.

Quarto tempo di sofferenza quindi ma di grande carattere per la squadra di Molino: Cinili regala a Gray gli assist del 65-51, mentre Plaisance entra finalmente in partita con 6 punti filati (67-57 al 34’). Gianolla ridà fiducia alle sue ma una precisa Cinili rimette Napoli sotto le due cifre di svantaggio a due minuti dal termine: 71-63. Nel concitato finale però la Saces Mapei Givova non ha le energie per accorciare ulteriormente e finisce 73-63 per la formazione di casa.

Domenica prossima 23 Ottobre, alle ore 18:00 al PalaErrico di Pozzuoli, possibilità di pronto riscatto contro la Pall. Umbertide. Ci sarà anche il neo-acquisto Honti per provare immediatamente a riprendere confidenza con la vittoria.

Tabellini.

Saces Mapei Givova Napoli: Pastore ne, Cinili 9, Silov ne, Carta ne, Chesta 4, Gonzalez 10, Dentamaro 0, Sorrentino 0, Gray 21, Plaisance 19.

Fila San Martino: Mahoney 21, Filippi 10, Tonello 0, Fassina 2, Bailey 16, Keys ne, Sulciute 7, Gianolla 9, Sbrissa 2, Fabbri 4.

Uff.Stampa Saces Mapei Givova Napoli

Fotogallery a cura di Carlo Silvestri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy