A1- Parma, buon test contro San Martino di Lupari. Vittoria 60-45

A1- Parma, buon test contro San Martino di Lupari. Vittoria 60-45

Commenta per primo!

Il Lavezzini Basket Parma vince al PalaCiti il primo appuntamento giocato di questa pre-season battendo agevolmente la neopromossa Fila San Martino Lupari (PD) con il punteggio di 60 a 45. In evidenza da subito il neo acquisto Victoria Macaulay autrice di ben 19 punti seguita a ruota da una splendida, per cattiveria agonistica, Monique Ngo Ndjock con 13, Zanoni con 9, Battisodo con 8 Corbani con 5, capitan Franchini con 4 e la giovane Manghi con 2. Di ottimo auspicio per il proseguo dell’annata il fatto che le migliori tre giocatrici a referto siano le nuove arrivate. Da sottolineare anche il fatto che Parma sia sceso in campo con le assenze pesanti di Jillian Harmon (che arriva in giornata), Bailey in tribuna ma con già in tasca il biglietto per gli States senza ritorno e di Gloria Vian fermata all’ultimo momento da una contrattura al bicipite femorale. Il Lavezzini parte subito alla grande con un primo ottimo parziale da 18 a 6 che stoppa gli ardori delle giovani ospiti. E’ Franchini ad aprire le danze con una bella tripla. Macaulay segna, stoppa e combatte come un leone. La mancanza di una “vice” Battisodo a portar palla si sente soprattutto nel secondo minitempo dove le giallo nere rimontano conquistando all’intervallo lungo un parziale di 30 a 25 che lascia le padovane ben sperare. Rasheed e Correal (le due straniere) le migliori fra le venete. Ma il 19 a 12 del terzo periodo spiana la strada alle ducali e coach Francesco Iurlaro si può permettere di dar sfogo alle giovanissime Meschi, Manghi e Trevisan di calcare il parquet nell’ultima frazione di gioco. Questi ingressi non cambiano però l’inerzia del match e le parmensi vincono addirittura di 15 con una Zanoni volitiva e tuttofare.

Domenica, invece, andrà in scena tutta un’altra amichevole. A Torino, infatti, Parma incontrerà le campionesse d’Italia della Famila Schio al Memorial Susanna Nora. Si gioca alle 18 al PalaRuffini. L’occasione sarà buona per fare grande esperienza, ma soprattutto un importante promozione al basket in rosa nel territorio piemontese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy