A1: Parma torna alla vittoria battendo il Geas

A1: Parma torna alla vittoria battendo il Geas

Commenta per primo!

Torna alla vittoria il Lavezzini Basket Parma nella nona giornata dell’Almo Nature Cup contro il Geas Sesto San Giovanni con il risultato finale di 67 a 59. In una giornata all’insegna della solidarietà il Lavezzini interrompe la striscia di tre sconfitte consecutive battendo la squadra penultima in classifica, ma non senza difficoltà.

La partita ha inizio e al primo canestro del match, messo a segno da Brezinova, il pubblico ha lanciato in campo centinaia di peluche per l’iniziativa “Teddy Bear Toss” in favore dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla”. In questa cornice veramente gioiosa e colorata si assiste ad un primo quarto abbastanza equilibrato che si conclude sul 13 a 14 per le ospiti.

Marangoni all’inizio della seconda frazione riporta subito avanti le gialloblù e a questo punto del match è uno show di Zara e De Pretto che vanno a segno per tre volte consecutive seguendo lo stesso copione: assist perfetto di Zara e conclusione precisa di De Pretto. Migliorano in questo periodo le percentuali delle ragazze di Procaccini, ma si gioca punto a punto e si va negli spogliatoi sul 31 a 28. Nota negativa del finale di primo tempo è l’uscita dal campo di Spreafico, che subisce un brutto fallo da Brown e una forte botta alla testa cadendo ed è costretta ad andare all’ospedale per accertamenti.

Anche il terzo quarto si gioca sulla falsa riga del precedente, con un Lavezzini che, contratto mentalmente per le ultime sconfitte, non riesce ad imprimere al meglio il proprio gioco, anzi, subisce molto l’aggressività delle avversarie e il quarto si chiude con il Lavezzini avanti di tre punti (49-46). Ultimo periodo al cardiopalma, con le avversarie che si riportano subito in parità per 49-49 con una tripla di Madonna e che poi vanno avanti con due punti di Ercoli.

Il Lavezzini in men che non si dica si ritrova sotto a pochi minuti dalla fine e nel momento più difficile Clark spacca la partita con due triple consecutive e manda le Tigri a meno 2. Insieme a lei nel finale si risveglia tutto il Lavezzini e vanno a segno anche Brezinova e Marangoni. A questo punto un fallo fischiato alla panchina del Geas e una serie di liberi per le gialloblù mettono fine al match che si conclude 67 a 59.

La squadra di Procaccini ha sofferto molto in questa gara e non è riuscita a giocare come ha dimostrato di saper fare nelle scorse partite, ma è riuscita comunque a portare a casa il risultato con una bella prova di carattere nel finale.

Miglior realizzatrice del match è stata Clark con 18 punti, a seguire Ugoka con 13. Prossima partita del Lavezzini sarà in trasferta contro la Givova Convergenze Battipaglia domenica 13 dicembre alle ore 18.

Lavezzini-Geas Sesto S.Giovanni 67-59

Lavezzini: Zara 8 (1/1, 1/5), Clark 18 (3/6, 2/8), Spreafico 3 (-, 1/4), Ugoka 13 (3/7), Brezinova 9 (2/7, 1/4), Giorgi , Marangoni 8 (3/4, 0/3), De Pretto 8 (4/8, 0/1), ne Bacchini, Trevisan, Olajide, Minari. All.Procaccini.

Geas Sesto S.Giovanni: Arturi 2 (1/2,0/2), Brown 14 (5/11, 0/5), Kacerik 13 (4/7, 1/3), Mandache 10 (4/9, 0/2), Barberis (3/4, 0/1), Madonna 9 (1/2, 2/6), Ercoli 2 (1/3), Galli, ne Gambarini e Grassia. All.Zanotti

Arbitri: Del Greco di Verona, Stoppa di Ferrara, Nuara di Selvazzano Dentro (Padova)

Parziali: 13-14, 31-28, 49-46. Tiri liberi: Lavezzini 20/28, Geas 12/17. Uscite per 5 falli: Barberis al 39’46”. Spettatori: 800 circa.

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy