A1 – Per il Basket Le Mura un test con grande intensità

A1 – Per il Basket Le Mura un test con grande intensità

Commenta per primo!

Le accelerazioni e i recuperi di Francesca Dotto, la conferma della buona mano di Jillian Harmon, la consistenza e la concretezza di Julie Wojta. Sono le indicazioni più confortanti che il Basket Le Mura, sponsorizzato Gesam Gas e Luce, trae dal test disputato al Palatagliate di Lucca contro il Vela Viareggio, formazione maschile di serie D presentatasi peraltro a ranghi ridotti, con pochissime rotazioni.

E’ stata la seconda gara stagionale per le biancorosse, dopo l’amichevole con le americane dell’Oregon University, giocata però dopo appena 4 giorni dall’inizio della preparazione. E per questo il test contro Viareggio, al di là della consistenza dell’avversario, è stato più interessante.

Si è vista in campo una squadra che ha giocato con grande intensità e ritmo, specie nel primo tempo. Con Dotto, Harmon, e Wojta sono partite in quintetto la capitana Crippa e la pivot Gatti, che deve acquisire la consapevolezza dell’importanza del suo ruolo, dei suoi minuti, quando sarà chiamata a dare il cambio alle lunghe e in particolare all’americana Kayla Pedersen, ancora impegnata nei playoff Wnba.

Ma ci sono stati ovviamenti minuti anche per Reggiani, Templari, Nene Diene e uno spicchio di partita per le giovanissime Viale, Silvestrini, Mandroni e Muntiani.

E’ finita 69-31 per Le Mura con parziali molto simili (18-9, 17-6, 17-8, 17-8). E alla fine coach Diamanti si sofferma di più sugli aspetti positivi: “Anzitutto – dice il tecnico che per il decimo anno consecutivo siede sulla panchina del Basket Le Mura – ho visto tanta intensità da parte di tutta la squadra. Mi interessava soprattutto valutare Wojta, che lo scorso anno non ha mai giocato per il grave infortunio al ginocchio subìto nella prima amichevole, e ho apprezzato il suo modo di stare in campo, il fatto che prende le sue responsabilità anche al tiro, con una discreta mano da 3-4 metri”.

Ecco il tabellino Le Mura: Viale 2, Diene 2, Templari 4, Dotto 14, Wojta 10, Reggiani 3, Harmon 12, Crippa 14, Mandroni 2, Silvestrini, Montiani, Gatti 6.

Prossimo impegno per il Basket Le Mura venerdì 18 con il Memorial Barbara Costa, triangolare che vedrà la partecipazione anche di Torino e della Famila Schio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy