A1 Playout G1 – Battipaglia piazza il colpo a sorpresa sul campo di Vigarano

A1 Playout G1 – Battipaglia piazza il colpo a sorpresa sul campo di Vigarano

Meccanica Nova Vigarano – Treofan Battipaglia 63 – 67

di La Redazione

Meccanica Nova Vigarano – Treofan Battipaglia 63 – 67 (16-21, 29-40, 45-51, 63-67)

MECCANICA NOVA VIGARANO: Ferraro NE, Trebec* 15 (5/12, 1/1), Nativi NE, Gilli, Reggiani 4 (1/4 da 2), Cupido* 4 (2/2, 0/2), Cigliani* 3 (0/3, 1/3), Vanin NE, Natali, Bagnara* 22 (5/9, 2/11), Bove, Zempare* 15 (4/10, 1/3)
Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 17/41 – Tiri da 3: 5/21 – Tiri Liberi: 14/18 – Rimbalzi: 50 11+39 (Zempare 16) – Assist: 12 (Cupido 4) – Palle Recuperate: 6 (Cupido 2) – Palle Perse: 21 (Reggiani 6)

TREOFAN BATTIPAGLIA: Orazzo* 25 (6/13, 2/4), Cremona NE, Miletic* 8 (4/7, 0/1), Trimboli* 1 (0/1 da 3), Policari 5 (1/4, 1/2), Pinzan 6 (2/7 da 3), Mattera NE, Andre’ NE, Rozenberga* 8 (3/10, 0/1), Davis* 14 (2/9, 2/5)
Allenatore: Bochicchio V.
Tiri da 2: 16/43 – Tiri da 3: 7/21 – Tiri Liberi: 14/18 – Rimbalzi: 35 5+30 (Rozenberga 10) – Assist: 12 (Orazzo 4) – Palle Recuperate: 10 (Trimboli 3) – Palle Perse: 11 (Policari 3)

La Treofan Battipaglia batte Meccanica Nova Vigarano per 63-67 al culmine di una gara sempre condotta

La squadra di coach Bochicchio parte subito bene, fin dai primi minuti infatti il capitano Marida Orazzo lascia il segno sulla gara e porta in vantaggio le sue. Alla fine della prima frazione di gioco la squadra padrona di casa trova il pari grazie a Zempare e Trebec, ma 5 punti siglati allo scadere proprio da Orazzo ristabiliscono il +5 per Battipaglia.

Nel secondo quarto Vigarano si riporta subito sul -2, prima che Policari e Pinzan entrino in gara siglando 8 punti nel giro di pochi secondi. La Treofan Battipaglia difende con grande intensità e trova il primo +11 della gara grazie a Lea Miletic. La squadra di coach Andreoli prova a ricucire lo strappo con Bagnara e Trebec senza però riuscirci.

Nel secondo tempo le Ladies trovano il maggior vantaggio (+13) grazie ai 4 punti consecutivi di Miletic e subiscono la reazione delle padrone di casa che si portano sul -7 grazie a Cupido e alle due triple di Bagnara e Trebec. Negli ultimi minuti del terzo quarto però si accende Davis che impedisce momentaneamente a Vigarano di tornare in partita.

L’ultima frazione di gioco sembra partire nel migliore dei modi per le ragazze di coach Bochicchio che trovano il + 8 grazie alla tripla di Pinzan ma, dopo aver difeso con grande intensità per più di 30 minuti, subiscono un calo fisiologico che la squadra padrona di casa è abile a sfruttare per riaprire l’incontro. Nel momento peggiore per le Ladies, dopo aver subito un parziale di 10-0 e la tripla del pari di Zempare, capitan Orazzo si carica la squadra sulle spalle e sigla 4 punti consecutivi che ridanno coraggio e fiducia alla squadra campana. Negli ultimi secondi della contesa Vigarano è costretta a mandare dalla linea della carità Davis per ben due volte, con la giocatrice statunitense che chiude così l’incontro.

Fotogallery a cura di Roberta Banzi

Cupido

Uff.Stampa PB Battipaglia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy