A1, QF G1- Lucca lotta ma non basta, Ragusa 1-0 nella serie

A1, QF G1- Lucca lotta ma non basta, Ragusa 1-0 nella serie

Commenta per primo!

Una Gesam Gas dai due volti esce sconfitta da gara uno dei quarti playoff. La Passalacqua Ragusa si aggiudica il match, con il punteggio di 54 a 46, sfruttando il fattore campo in una partita dalle basse percentuali e vinta nel primo tempo. Fatali infatti i primi 20 minuti di gioco per la squadra lucchese, che realizza solo 12 punti a fronte dei 29 delle locali. Troppo pochi, è vero, ma pian piano le biancorosse si sono scrollate di dosso la paura riuscendo con determinazione a tornare a -8 negli ultimi cinque di gioco, con la corazzata Ragusa che ha dovuto sudare più del previsto per mantenere il divario fino alla fine. Adesso appuntamento al PalaTagliate, mercoledì 8 aprile alle ore 20.30, per una gara due da tripla in schedina.

Pronti via ed è 6 a 0 Ragusa. Lucca risponde con Milic e Pedersen, ma le locali lasciano pochi spazi in difesa, riuscendo a colpire con Pierson e Walker per il 17-6 a due dal termine. Nel finale Perini trova il -9 ai liberi, ma Ivezic allo scadere insacca dalla distanza per il 22-10. Nel secondo quarto si segna pochissimo, con le squadre intente più a difendere che ad attaccare: risultato 7-2 di parziale, punteggio di 29 a 12 per la Passalacqua e Reggiani caricata del quarto fallo.

Parte bene la Gesam nella ripresa, con un 7-0 di marca Milic e Crippa. Ragusa rientra con due giocate di Ivezic, ma ancora Milic, Templari, con cinque punti consecutivi, e Crippa riportano Lucca a -11 (42-31) prima che Pierson inchiodi il punteggio sul 44-31 al trentesimo. Nell’ultimo quarto una scatenata Templari porta le biancorosse a -8 (46-38), mettendo i brividi alle biancoverdi che però riescono, con due fiammate di Walker, a chiudere la contesa con il punteggio di 54 a 46.

Coach Diamanti: “La partita di questa sera rispecchia un po’ l’andamento del nostro campionato, fatto di alti e bassi. Volevamo partire bene e avevamo preparato la gara per questo, nonostante una piccola distorsione alla caviglia di Reggiani nell’allenamento di ieri che ci aveva preoccupato. Abbiamo sbagliato due canestri e ci siamo spenti, mentre loro hanno preso il largo. Nel secondo tempo proprio due canestri ci hanno dato fiducia e abbiamo cambiato atteggiamento. Emblematico il -17 a fine primo tempo e il +9 nostro nella seconda metà. Purtroppo ci facciamo condizionare troppo dagli eventi, ma il finale di gara ci ha dato sicuramente fiducia in vista della partita di mercoledì. Faremo di tutto per vincerla, perchè abbiamo l’intenzione di non chiudere qui il campionato”.

Passalacqua Ragusa -Gesam Gas Lucca: 54-46 (22-10; 29-12; 44-31)

Passalacqua: Ivezic 16, Gorini , Cinili 5, Mauriello ne, Galbiati , Canova ne, Walker 13, Gonzalez 3, Nadalin 3, Sorrentino ne, Pierson 14. All. Molino

Gesam Gas: Perini 2, Templari 14, Doda ne, Reggiani 7, Milic 8, Crippa 4, Richter 2, Komplet , Ercoli ne, Pedersen 9. All. Diamanti.

Arbitri: Caforio Angelo (BR), Salustri Valerio (RM), Nioi Valentina (CA)

Fotogallery a cura di Giovanni Cassarino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy