A1- Ragusa non sbaglia, Parma battuta con una super Brunson

A1- Ragusa non sbaglia, Parma battuta con una super Brunson

Passalacqua Ragusa – Lavezzini Basket Parma 69 – 51 (38-25)

Commenta per primo!

Al Lavezzini Basket Parma non riesce l’impresa ed esce sconfitto dal PalaMinardi di Ragusa con il risultato di 69 a 51 nel match di gara 1 dei quarti dei playoff. Netta vittoria delle Aquile biancoverdi sulle Tigri gialloblù che però non sfigurano, anzi, nel primo tempo si assiste ad una partita bella e combattuta con le ragazze di Procaccini che danno filo da torcere alle padrone di casa.

È buona infatti la partenza del Lavezzini che va in vantaggio con Spreafico e Brezinova, ma le fresche vincitrici della Coppa Italia, prima pareggiano e poi vanno in vantaggio 12 a 6. In questa fase crea grossi problemi alla difesa ducale l’americana Brunson che è incontenibile sotto canestro e riesce a portare le ragusane avanti 21 a 10. Il primo quarto termina 21 a 17 con Parma che nel finale si schiera a zona per provare a fermare le incursioni avversarie e si riavvicina grazie ad un’azione da 3 di De Pretto e ad un canestro di Clark che chiude il periodo.
La seconda frazione vede le gialloblù riportarsi a meno 2, ma Zara e compagne non riescono a fare il passo decisivo per andare in vantaggio. Nadalin entra e manda a più 10 (35 a 25) la propria squadra e per 5 minuti il punteggio resta tale, a causa di vari errori da entrambe le parti, fino alla tripla di Micovic che fa andare le squadre nello spogliatoio sul 38 a 25.

Al rientro in campo le ragusane, anche grazie alla lunghezza della loro panchina, iniziano ad allungare sulle gialloblù soprattutto con le due triple di Erkic e Consolini che tagliano le gambe alle ragazze di Procaccini. Ci prova con un’altra bomba Brezinova, ma non basta e il quarto si conclude 61 a 38. A questo punto la partita ormai è nelle mani della Passalacqua che sa gestire bene il proprio vantaggio chiudendo il match 69 a 51.
Brave le gialloblù nel primo tempo a tener testa alla corazzata di Ragusa, ma nella seconda parte di gara le padrone di casa hanno premuto sull’acceleratore prendendo il largo.

Migliori realizzatrici dell’incontro sono state Ugoka e Brezinova con 16 punti a testa, a seguire Clark con 6.
Il prossimo appuntamento sarà domenica 24 aprile alle ore 18 al PalaCiti per gara 2 dei quarti dei playoff. In caso di vittoria delle gialloblù si giocherà la “bella” in terra sicula mercoledì 27 aprile alle ore 20.30, in caso contrario l’avventura delle Tigri si concluderà ai quarti.

Passalacqua Ragusa – Lavezzini Parma 69 – 51 (21-17, 38-25, 61-38)

PASSALACQUA RAGUSA: Consolini C. 15 (3/6, 3/3), Gorini M. 5 (2/3, 0/1), Valerio L. (0/1, 0/1), Erkic M. 5 (2/2, 0/3), Ngo Ndjock M. (0/1), Gonzalez D. 2 (1/1, 0/2), Sorrentino S. NE , Nadalin J. 8 (4/7), Little M. 14 (5/7, 1/5), Brunson R. 17 (5/10), Micovic M. 3 (0/2, 1/5), All. Molino Antonio

LAVEZZINI PARMA: Meschi A. NE , Zara F. (0/1, 0/2), Giorgi S. 2 (1/2, 0/1), Spreafico L. 4 (2/4, 0/6), De Pretto V. 3 (1/6, 0/2), Trevisan A. , Ugoka U. 16 (6/11), Marangoni S. 2 (1/1, 0/2), Clark C. 8 (4/9, 0/2), Brezinova R. 16 (6/9, 1/5), All. Procaccini Mauro

ARBITRI:Angela Rita Castiglione, Calogero Cappello, Corrado Triffiletti
NOTE: Passalacqua Ragusa tiri da due 22/40 (55%), tiri da tre 5/20 (25%), tiri liberi 10/13 (76,9%), rimbalzi dif. 36, off 9, palle perse 21, rec. 20. Lavezzini Parma tiri da due 21/43 (48,8%), tiri da tre 1/20 (5%), tiri liberi 6/10 (60%), rimbalzi dif. 24, off 7, palle perse 18, rec. 22.

Uff.Stampa Lavezzini Parma

Fotogallery a cura di Giovanni Cassarino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy