A1 – Schio vince il Memorial Costa

A1 – Schio vince il Memorial Costa

Commenta per primo!

Non sono mai partite normali quelli fra Schio e Lucca, complice la rivalità che negli ultimi anni si è instaurata fra le due squadre. E così anche l’epilogo del Memorial Barbara Costa non è venuto meno, con una gara intensa, combattuta, senza esclusione di colpi, che le venete hanno risolto nella seconda parte, grazie soprattutto al talento e alle mani di Jolene Anderson.

E’ finita 39-33 per la squadra campione d’Italia ed è stata senz’altro un buon rodaggio per entrambe le formazioni, in precedenza vittoriose in modo piuttosto agevole contro Torino, la terza formazione che ha preso parte al triangolare.

E c’è stato anche il momento del ricordo di Barbara Costa, quello più carico di significati della serata. Sul parquet un lotto di ex atlete di lusso, compagne di squadra della giocatrice lucchese scomparsa a 43 anni, Mabel Bocchi, Silvia Della Vecchia, Manuela Peri, Rosi Bozzolo, Donatella Trevisi, Patrizia Martini, Lidia Gorlin e Viviana Cortini hanno consegnato una rosa ai familiari di Barbara, la madre, il marito e i figli, visibilmente emozionati.

LE MURA LUCCA-TORINO 43-28 (18-13).

LE MURA: Viale 2, Diene 2, Templari 2, Dotto 7, Wojta 2, Reggiani 3, Harmon 9, Crippa 12, Gaeta ne, Mandroni, Gatti 4.

Coach Diamanti.

TORINO: Chiabotto, Puliti, Quarta 2, Domizi 2, Anderson 11, Cordola 5, Salvini 8, Gallucci, Sotiriou, Ntumba.

Coach Petrachi.

ARBITRI: Fabiani di Lucca, Maschio di Firenze, Bongiorni di Pisa.

Partenza sprint delle Mura spinta da Francesca Dotto. 10-0 dopo poco più di tre minuti. Torino in attesa dell’americana Jenna Smith (come Lucca di Kayla Pedersen) è in difficoltà sotto canestro, ma reagisce con Anderson riavvicinandosi nel punteggio. Nel secondo quarto (si giocano due tempini di 12′) Lucca trova anche i punti di Harmon e allunga, mentre Torino fa vedere buoni spunti con Salvini.

SCHIO-TORINO 50-23

SCHIO: Yacoubou 8, Gatti 10, Battisodo 3, Anderson 10, Masciadri 5, Lisec, Walker, Ress 3, Macchi 6, Bestagno.

Coach Mendez

TORINO: Chiabotto, Puliti 3, Quarta 7, Domizi, Anderson 10, Cordola, Salvini, Gallucci, Sotiriou 3, Ntumba.

Coach Petrachi.

Gara totalmente a senso unico con Schio dominante, con 7 triple che scavano presto un abisso fra i due team.. Assenti Sottana e Zandalasini, Mendez parte con Battisodo, Anderson, Masciadri, Lisec e Walker ma poi fa ovviamente ruotare tutto il roster. Senza forzare troppo la Famila chiude in scioltezza, Torino accusa anche un po’ di fatica e si ferma a 23 punti.

SCHIO-LUCCA 39-33

SCHIO: Yacoubou 3, Gatti 5, Battisodo 1, Anderson 19, Masciadri, Lisec, Walker 8, Ress, Macchi, Bestagno 3.

Coach Mendez.

LUCCA: Viale ne, Diene, Templari, Dotto 12, Wojta 8, Reggiani, Harmon 6, Crippa 5, Mandroni ne, Gaeta ne, Gatti 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy