A1 – Tra Lucca e Battipaglia sfida sotto canestro

A1 – Tra Lucca e Battipaglia sfida sotto canestro

Commenta per primo!

Meglio non guardare la classifica. E’ stato il leit motiv della settimana in casa di Gesam Gas&Luce Le Mura, la parola d’ordine non pronunciata ma fatta percepire a tutta la squadra. Perchè il punteggio pieno, i sei punti delle lucchesi dopo tre giornate se confrontati allo 0 in classifica di Convergenze Givova Battipaglia, avversaria domenica 25 al Palatalagliate, potrebbero ingannare, far pensare a una partita relativamente facile.

E invece no. Perchè il calendario è stato ingeneroso con le campane che hanno già trovato Schio e Ragusa e perché la squadra di coach Riga ha un roster più che interessante, con le giovani italiane Tagliamento, Bonasia e Orazzo in evidenza, al fianco delle tre straniere: la lunga Gray, l’altra lunga Treffers e la guardia spagnola Zanoguera.

Ecco perché ancora una volta la preparazione della partita da parte dello staff tecnico biancorosso è stata effettuata in modo scrupoloso, dettagliato, senza lasciare niente il caso.

Coach Mirco Diamanti analizza così la gara: “Sarà interessante la sfida in regia e sotto canestro, Gray è il primo pivot di ruolo che incontriamo ed è una giocatrice con punti nelle mani“.

Occhi puntati quindi sulla lunga americana Kayla Pedersen, quest’anno chiamata a giocare di più sotto i tabelloni, anche se tutta la squadra dovrà aiutarla sia in difesa che in attacco. Ma al di là del prevedibile duello sotto canestro (anche Treffers sarà osservata speciale) al coach di Lucca interessa in particolare che la squadra tenga in mano il ritmo della partita. “A Vigarano non lo abbiamo fatto per tutti i 40 minuti – afferma Diamanti – dobbiamo crescere sotto questo punto di vista”.

Probabile assistere ad una partita ad alto ritmo, senza troppe alchimie tattiche, molto intensa anche dal punto di vista agonistico. Le Mura non vuole sbagliare, per arrivare al match di Napoli, domenica 1 novembre, ancora a punteggio pieno a giocarsi così quello che viene ritenuto il primo spareggio per centrare uno dei quattro posti che alla fine del girone di andata daranno accesso alla Final Four di Coppa Italia.

Appuntamento, come di consueto,alle 18.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy