A1- Tutto agevole per il Cus Cagliari, contro Chieti secondo successo stagionale

A1- Tutto agevole per il Cus Cagliari, contro Chieti secondo successo stagionale

Commenta per primo!

Non c’è stata storia al palazzetto di Sa Duchessa. Il Cus Cagliari ha superato nettamente il Cus Chieti, 82-37, nella gara valevole per la quinta giornata di andata del campionato di serie A1 femminile. Sin dall’inizio è apparso evidente il dominio delle ragazze di Restivo mentre il Cus Chieti è rimasto in gara solo nei primi dieci minuti di gioco.
Le cagliaritane, sulle ali (e le bombe) del capitano Arioli, seguita a ruota da Hailey e Johnson, volano subito sul 21-14, alla fine del primo quarto.
L’attacco del quintetto di casa diventa devastante nel secondo intertempo con le rossoblu che infliggono alle ospiti un pesante parziale di 27 a 1, che manda in archivio la gara già al riposo, 48-15.
Il copione, infatti, non cambia al rientro della pausa lunga. Grande intensità in attacco da parte delle cagliaritane e un’ottima difesa costringono le abruzzesi ad inseguire in una gara a senso unico. Il terzo quarto si chiude sopra per il Cus Cagliari, 71-27.
Una formalità gli ultimi dieci minuti di gioco, il quintetto di coach Restivo (che nell’ultima minuto fa ruotare anche le giovani) si limita ad amministrare il vantaggio, deliziando i numerosi tifosi presenti sugli spalti.

Cus Cagliari – Cus Chieti 82-37 (21-14, 48-15, 71-27, 82-37)

Cus Cagliari: Maiorano 4 , Fassina 3 , Carta 4, Radocaj 15, Johnson 10, Arioli 9, Brunetti 11, Hailey 20, Dettori 2, Rulli 4, Serra. All. Antonello Restivo.
Cus Chieti: Sorrentino 4, Pasqualin 5, Silva 9, Gonzalez 11, David 8, Ciarciaglini, De Massis, Del Rosario, Gallorini. All. Luigi Di Nallo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy