A1- Ugoka devastante, Parma passa a Umbertide

A1- Ugoka devastante, Parma passa a Umbertide

Umbertide-Parma 73-75

Commenta per primo!

Riesce questa volta il colpaccio al Lavezzini Basket Parma che sbanca il PalaMorandi con il risultato di 73 a 75. Colpo grosso per le gialloblù che, contro la ostica Umbertide, mettono in campo un’altra prova di alto livello e riescono a battere la padrone di casa all’ultimo respiro. Con questa vittoria la formazione di Procaccini supera in classifica proprio le umbre e domenica spetta alle ducali un altro impegno decisivo per le sorti della stagione contro il Fila San Martino, quinta della classe.

La partita comincia e Umbertide passa in vantaggio, ma le Tigri si riprendono subito grazie all’apporto di tutte le giocatrici, ma in particolare grazie alla buona difesa di Clark su Simmons e alle triple di Spreafico.

Inizio di secondo quarto non favorevole alle ducali che si fanno rimontare sul 22 a 22, ma a questo punto si mette in mostra Ugoka, autrice di una grande prova quest’oggi, andando in doppia doppia dopo solo un tempo. Il Lavezzini nel secondo periodo arriva addirittura a più 13, ma il divario diminuisce e si va all’intervallo sul 36 a 43.

Gestisce bene il vantaggio la squadra di Procaccini nella terza frazione, mantenendo un discreto distacco sulle avversarie e Clark chiude il periodo sul 52 a 61. Ultimi dieci minuti da brivido per il Lavezzini con Simmons che riesce a mettere due triple improbabili in avvio per il meno 3 ed è sempre lei a riportare la propria squadra in parità sul 68 a 68. Agumbiade segna una tripla e porta avanti Umbertide, ma le gialloblù restano lucide e Clark con una delle sue classiche entrate segna e subisce fallo, ma non realizza il supplementare a 11 secondi dalla fine. Ci pensa Ugoka, nell’azione seguente, a prendere il rimbalzo dopo il tiro di Simmons, a subire fallo e infine a segnare uno dei due liberi a disposizione chiudendo il match.

Miglior marcatrice per Parma è stata Ugoka con 26 punti realizzati, seguita da Clark con 22. Gara decisamente convincente quella di Zara e compagne che nonostante il grande sforzo di soli tre giorni fa contro Ragusa e con ancora qualche acciacco fisico, sono riuscite a mettere in campo la difesa solida e le buone percentuali già evidenziate nell’ultimo incontro. Con questo meritato successo le gialloblù blindano il sesto posto in solitaria e per terminare la settimana di fuoco, il Lavezzini tornerà a giocare in casa già domenica 6 marzo alle ore 18 contro il Fila San Martino, altra gara da non perdere.

 

Umbertide-Parma 73-75

Umbertide: Simmons 22 (4/10, 4/14), Moroni 7 (2/3, 1/3), Cabrini 9 (2/3, 1/3), Agumbiade 19 (5/10, 3/5), Tikvic 7 (3/6), Milazzo 9 (2/5, 1/5), Dell’Olio (0/2, 0/1), ne Markovic, Boni, Fusco e Conti. All.Serventi.

Lavezzini: Marangoni 2 (1/2), Clark 22 (8/10, 1/2), Spreafico 9 (0/1, 3/9), Ugoka 26 (12/15), Brezinova 5 (0/3,1/4), Giorgi 4 (2/3), Zara (0/1), De Pretto 7 (2/4), ne Minari e Meschi. All.Procaccini.

Arbitri: Vanzini di Milano, Masi di Firenze, Solfanelli di Livorno

Parziali: 15-22, 36-43, 52-61. Tiri liberi: Umbertide 7/11, Lavezzini 10/16. Uscite per cinque falli: Agumbiade al 39’38”. Spettatori: 400 circa.

Uff.Stampa Lavezzini Parma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy