A1- Una devastante Clark stende la Dike Napoli

A1- Una devastante Clark stende la Dike Napoli

Commenta per primo!

Prima trasferta stagionale per la Saces Mapei Givova Napoli e partita ad elevato coefficiente di difficoltà per le ragazze di coach Ricchini. La Dike cerca sul parquet della Lavezzini Parma le conferme di una squadra in crescita con gli innesti di Burdick e Quinn. Proprio le due Usa insieme a Petronyte, Pastore e Bocchetti, rappresentano il quintetto in campo per la prima palla a due della partita. Ed è una buona Saces Mapei Givova quella dei minuti iniziali perché l’approccio è giusto ed il 0-7 servito con Pastore e Petronyte. Parma però trova subito le bombe di Clark a firmare il contro-break che spinge la formazione di casa fino al 12-7, prima che il quarto si chiuda sul definitivo 14-13. Secondo quarto di strappi e allunghi delle due squadre: Ugoka permette alle sue di volare sul 20-13, che però un attimo dopo è 20-18 grazie a Pastore. E’ l’ingresso di Giorgi a dare il massimo vantaggio alla Lavezzini (28-20 e poi 32-24) ma il canestro di Bocchetti e la costanza di Petronyte e Chiara Pastore permettono alla formazione napoletana di chiudere il primo tempo sul 36-31 nonostante un 2/13 di squadra da tre punti evidentemente sanguinoso nell’economia della partita. Il secondo tempo ricomincia nel segno di una Clark che riprende come aveva terminato la prima frazione: caricandosi sulle spalle l’attacco parmense (43-35 dopo tre minuti). Uno squillo di Quinn ed una Bocchetti finalmente in partita avvicinano la Dike al meno due (49-51) che potrebbe girare l’inerzia e invece no: Sperafico, Clark e Ugoka confezionano il 7-0 che chiude il quarto (58-49). L’ultima frazione vede una Parma in controllo nonostante l’energia di Fassina consenta alle ragazze di Ricchini di rimanere attaccate alla partita. Servirebbe un guizzo per riaprirla definitivamente ma quando ancora Sperafico e Clark spingono le gialloblù sul massimo vantaggio (75-63) a tre minuti dalla fine gli ultimi canestri di una eccellente Pastore servono solo a fissare il punteggio finale sul risultato di 82-72. Nessun dramma in casa Saces Mapei Givova che nonostante cinque giocatrici in doppia cifra ha pagato il caro prezzo delle 17 palle perse ed i troppi contropiedi concessi ad una Lavezzini molto in palla e determinata.

Lavezzini Parma – Saces Mapei Givova Dike Napoli 82 – 72 (14-13, 36-31, 58-49)

LAVEZZINI PARMA: Bacchini C. , Zara F. 2 (1/5, 0/2), Giorgi S. 5 (2/2), Spreafico L. 15 (4/5), De Pretto V. 2 (1/3, 0/1), Trevisan A. NE , Ugoka U. 14 (7/14), Marangoni S. (0/2), Clark C. 32 (9/16, 3/7), Olajide B. NE , Minari M. NE , Brezinova R. 12 (3/6, 1/4), All. Procaccini Mauro
SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI: Minichino C. NE , Fassina M. 10 (5/7, 0/1), Pappalardo C. NE , Bocchetti S. 11 (3/5, 1/8), Ceccarelli S. NE , Pastore C. 17 (4/5, 2/8), Burdick C. 8 (3/6, 0/2), Petronyte G. 16 (3/3), Narviciute G. (0/2), Quinn N. 10 (2/5, 1/1), All. Ricchini Roberto

ARBITRI:Michele Gasparri, Giulia Sartori, Vito Modesto Stoppa
NOTE: uscite per 5 falli Brezinova Renata Lavezzini Parma tiri da due 23/48 (47,9%), tiri da tre 8/19 (42,1%), tiri liberi 12/18 (66,7%), rimbalzi dif. 22, off 12, palle perse 8, rec. 17. Saces Mapei Givova Dike Napoli tiri da due 20/33 (60,6%), tiri da tre 4/20 (20%), tiri liberi 20/23 (87%), rimbalzi dif. 27, off 8, palle perse 17, rec. 8.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy