A1- Virtus La Spezia: tutto pronto per il debutto casalingo

A1- Virtus La Spezia: tutto pronto per il debutto casalingo

Commenta per primo!

Sale l’attesa per l’esordio casalingo di domani pomeriggio alle 18 sul parquet del Pala Mariotti. Davanti al pubblico spezzino, la Virtus Carispezia Termo ce la metterà tutta per cercare di ottenere un’importante vittoria. Quello di domani rappresenta un momento storico sia per la società bianco blu, che per tutta la città; grazie alla promozione in massima serie della Virtus di Patron Brunetto, alla Spezia, tornerà infatti il grande basket, quello delle forti emozioni e si spera anche dei grandi numeri. Rimandata invece alla prossima domenica, la presenza della campionessa Lindsey Moore, che ha ancora bisogno di recuperare. Si è invece ripresa Mugliarisi, quindi a parte la Moore, le altre saranno tutte pronte a dare il proprio contributo sul campo.

Ad affrontare le spezzine, ci saranno le ragazze di Cus Chieti, una squadra alla portata, ma da non sottovalutare. Al momento Chieti ha perso le prime due partite con dei divari molto ampi, ma è anche vero che il calendario iniziale è stato tutt’altro che semplice per le abruzzesi, che hanno affrontato prima Schio e poi Ragusa. La squadra di Barbiero, dopo due partite di campionato, si trova invece ad avere il punteggio pieno: questo grazie al primo successo vinto a tavolino in terra sarda, ma soprattutto grazie alla bella gara, terminata con una vittoria, contro Fila San Martino di Lupari.

“A ogni partita mi aspetto sempre vedere dei progressi – afferma il coach Loris Barbiero – Chieti è una squadra in difficoltà, quindi più che alle avversarie, dobbiamo pensare a noi stesse. Mi interessa vedere dei miglioramenti sia da un punto di vista tecnico, che sotto l’aspetto dell’atteggiamento in campo”.

Domani, presso la cassa all’ingresso del palazzetto, sarà ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento al prezzo di 50 €, contro il costo di 8€ del biglietto della singola partita; ci sarà inoltre la possibilità di fare una donazione liberale in favore della società. “Mi aspetto che il pubblico non faccia mancare il proprio sostegno – interviene il presidente Lorenzo Brunetto – La partita contro Fila San Martino di Lupari è stata seguita in streaming da 900 spezzini. È un risultato importante; le ragazze hanno bisogno del calore della gente”.
Palla a due domani alle 18, sul parquet del Pala Mariotti; arbitreranno i signori Marco Pisoni, Gabriele Gagno e Giulia Sartori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy