A1F, Opening Day: vincono Umbertide e Cagliari

A1F, Opening Day: vincono Umbertide e Cagliari

Commenta per primo!
Foto Uff. Stampa Cus Cagliari

È iniziato il campionato italiano di basket donne, stagione 2013-2014. La nuova annata sportiva della LegaBasket femminile ha aperto i battenti in quel di Cagliari, con l’atteso Opening Day. Dopo 80′ di pallacanestro apprezzabile seppure a ritmi da inizio stagione, a gioire sono Umbertide e Cagliari, con Orvieto e Parma rimandate alla prossima sfida.

Nel dettaglio, il derby umbro ha visto la quinta forza della passata regular season passare con punteggio di 74-57. Spalti poco gremiti e ritmi bassi dopo la prima palla a due; iniziano meglio le ragazze di Serventi, serene e fluide nei passaggi e a canestro, per l’8-0 di break iniziale. Pochi giri di lancette e l’Azzurra reagisce: Maznichenko fa 4-10 da sotto, segnale di vita rassicurante. Scende poi in cattedra Morris, che da dentro e fuori l’arco punisce la difesa di Umbertide e rilancia le compagne. Dal 16-22 (punteggio relativamente alto) della prima sirena al secondo quarto fatto di difese intense ed errori individuali il passo è breve, mentre il palazzo è ancora timido, come normale senza la squadra di casa: 29-37 all’intervallo lungo.

La ripresa vede il copione cambiare di poco. Francamente percepibile il gap, in termini di incisività offensiva, fra i due quintetti. Emblematico quando la solita Morris, la migliore delle sue, suona la carica con la tripla del 32-43 al 24′ ma Umbertide è glaciale e cinica nel giro di 24” sempre dall’arco. Vero che Orvieto vende cara la pelle ma la gara è ormai chiusa e il +17 umbertidese al 40′ non lascia spazio a recriminazioni.

UMBERTIDE-ORVIETO 74-57
Umbertide: Consolini 8, Gorini 17, Ortolani 2, Dell’Olio, Dotto C. 2, Putnina 8, Black 8, Fontenette 21, Villarini, Santucci 8. All. Lorenzo Serventi
Orvieto: Buccianti 9, Puliti 2, Maznichenko 15, Gaglio, Sutherland 8, Ridolfi ne, Panella 4, Baldelli, Bove 5, Morris 14. All. Valentinetti
Arbitri: Nicola Cappati, Alessio Sansone, Valentina Nioi
Parziali: 22-16; 37-29; 52-41
Note: MVP BasketInside.com: Fontenette (U)

Nella seconda partita della serata, Cagliari ha risposto presente all’appello del nuovo campionato. Pubblico numeroso e certo soddisfatto dello spettacolo offerto dal quintetto universitario, vincente 62-57 per il primo referto rosa stagionale. Rimandata Parma, che pure aveva condotto nel primo tempo.

Pronti via e le ragazze di Restivo lavorano sodo in difesa. Olio di gomito e abnegazione, ma non sempre basta: Parma è squadra attrezzata e di livello, che trova facile la via del canestro. Se Arioli firma il 2-5 poco dopo la palla a due, il quintetto di Iurlaro è pragmatico e concreto. Certo Hailey è ottima sotto i vetri ma Parma sembra semplicemente avere più soluzioni e meccanismi in attacco, per il 16-12 dopo 8′. Zona parmigiana, attaccata male da Cagliari e allora il distacco cresce, con Maiorano brava ad accorciare le distanze da tre (-7 al 19′), per il 36-29 dell’intervallo.

Al rientro, Carta suona la carica e il tabellone di Via Rockefeller inizia a piacere ai presenti (45-43). Ancora Maiorano segue a ruota l’ex virtussina, con Zanoni e compagne in qualche modo tramortite. Il colpo di sente e fa male e Cagliari trova respiro e soluzioni in entrambe le metà campo: la metamorfosi è evidente e alla terza sirena è 41-42. L’ultimo quarto rimane in bilico e, nel finale, la differenza sta nei dettagli: canestro e fallo di Thomas ed è 58-57 ma il CUS gestisce bene gli ultimo possessi, strappando con soddisfazione e gioia i primi 2 punti stagionali.

PARMA-CAGLIARI 57-62
Parma: Battisodo 4, Franchini 4, Corbani, Ngo Ndjock, Zanoni 5, Trevisan ne, Harmon 14, Thomas 13, Vian, Macaulay 17. All. Francesco Iurlaro
Cagliari: Maiorano 7, Fassina 10, Carta 5, Radocaj 2, Rulli ne, Johnson 10, Dettori ne, Arioli 10, Brunetti 2, Hailey 16. All. Antonello Restivo
Arbitri: Daniele Maniero, Alessandro Pilati, Giulia Sartori
Parziali: 21-16; 36-29; 41-42
Note: MVP BasketInside.com: Hailey (Cagliari)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy