A2- Alghero: si dimette Claudio Cau

A2- Alghero: si dimette Claudio Cau

Commenta per primo!

Dopo sole tre giornate di campionato, coach Claudio Cau nella serata di martedì ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico di capo allenatore della serie A2. “Ho deciso di dimettermi per il bene della squadra, per provare a dare uno scossone e una svolta -dice il tecnico- perché sabato ho visto una squadra abulica, in difficoltà. Poiché tengo alle ragazze ed alla società ho preferito lasciare l’incarico, con la speranza che la situazione migliori e si possa centrare l’obiettivo stagionale della salvezza: le possibilità ci sono. Colgo l’occasione per ringraziare tutto lo staff e tutti coloro che hanno collaborato con me in questo anno e mezzo”.

Raggiunta al telefono la società, nella persona del DS Francesco De Rosa, sentito, ha confermato le dimissioni del coach: “Claudio in questo anno e mezzo ha messo tutto se stesso nel costruire e allenare la prima squadra; proprio per questo, non vedendo i miglioramenti che riteneva necessari per la crescita del gruppo e per il raggiungimento della salvezza, ha fatto un gesto importante come quello di farsi da parte; nonostante la nostra richiesta di ripensarci, è stato irremovibile. Oggi ho comunicato la decisione alla squadra, nei prossimi giorni vedrò come comportarmi. Ringrazio sinceramente Claudio: io e pochi altri sappiamo come si sia speso dentro e fuori dal campo affinché tutto andasse per il meglio, mettendo a disposizione di squadra e società tutta la sua esperienza: purtroppo qualcosa non ha funzionato. Ora -conclude il dirigente del sodalizio catalano- attendiamo una reazione da parte della squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy