A2 – Alpo, presentata la nuova squadra

A2 – Alpo, presentata la nuova squadra

Tradizionale presentazione per l’Ecodent Point Alpo che ha tolto i veli per quanto riguarda la stagione 2018/19 davanti alle autorità, agli sponsors, agli amici e ai simpatizzanti del sodalizio biancoblù.

di La Redazione

Tradizionale presentazione per l’Ecodent Point Alpo che ha tolto i veli per quanto riguarda la stagione 2018/19 davanti alle autorità, agli sponsors, agli amici e ai simpatizzanti del sodalizio biancoblù. L’Agriturismo Santa Lucia di Valeggio sul Mincio (VR) ha tenuto a battesimo la squadra veronese che si appresta a disputare il suo quinto campionato di A2: «Ripartiamo dalla fatica che abbiamo fatto lo scorso anno per ottenere quello che abbiamo ottenuto – ha dichiarato il capo allenatore Nicola Soave – Se diminuiamo di un centimetro quello che abbiamo fatto nella scorsa stagione, settimana per settimana in palestra, non arriveremo da nessuna parte. Per quello che abbiamo ottenuto dobbiamo ringraziare giocatrici e parte dello staff che non ci sono più e mi riferisco a Elisa Mancinelli, Alessia Cabrini, Sofia Viviani e due persone storiche come Alberto Bonomi e Silvia Mazza. Cercheremo di ripeterci, anzi di fare meglio, con la stessa forza e la stessa grinta».

Il microfono è passato al capitano, Mary Zanella, al settimo anno in biancoblù: «Il gruppo c’è, gran parte delle ragazze sono rimaste, quindi proveremo a fare ancora meglio dello scorso anno: chiedo ai tifosi qui presenti e non, di venire a sostenerci al palazzetto di Villafranca, ne abbiamo bisogno!». Infine la veterana Arianna Zampieri: «Dobbiamo mettere in campo quel qualcosa in più per fare quel passo che ci è mancato qualche mese fa per arrivare fino in fondo. Non posso promettere nulla, ma se tutti abbiamo lo stesso obiettivo e lavoriamo duramente tutte assieme, penso che il traguardo cui sogniamo tutti, possa essere alla nostra portata».

Per quanto riguarda le autorità, per il Comune di Villafranca è intervenuta l’Assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità, Claudia Barbera, mentre per la F.I.P. il Presidente Provinciale di Verona, Roberto Bevilacqua e il consigliere regionale Aldo Murana. Presenti inoltre le società gemellate Basket 2000 San Giorgio MN, Virtus Isola della Scala, CUS Verona, PSG Villafranca, Sommacampagna e gli addetti alle statistiche e gli ufficiali di campo capeggiati da Paolo Cappa.

Infine gli sponsors Ecodent, Point e MEP: «Sarà un anno splendido – ha detto Marco Dall’Oca, socio di Ecodent – La società ha rafforzato le fondamenta, cioè il settore giovanile con il nuovo responsabile Cossu, ha aperto nuove sfide e pertanto ringrazio tutti i collaboratori e i genitori qui presenti».

Ha chiuso gli interventi, come sempre, il presidentissimo Renzo Soave: «La maggior parte delle nostre ragazze ha scelto di rimanere: molte hanno ricevuto diverse richieste, ma se hanno deciso di restare qui vuol dire che credono di poter fare ancora meglio. Possiedono una ricchezza che è quella di non aver paura di vincere, secondo me: fanno basket, hanno degli obiettivi e voglio ottenere qualcosa dal basket perché questa disciplina la sentono e la vivono. La squadra se saprà confermarsi così, dentro e fuori dal campo, farà di sicuro un campionato eccellente: speriamo di migliorarci e migliorandoci annuseremo le nostre ambizioni e i nostri obiettivi».

Andrea Etrari
Uff. Stampa Alpo Basket ’99

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy