A2- Astro Cagliari a Milano per cercare i primi due punti stagionali

A2- Astro Cagliari a Milano per cercare i primi due punti stagionali

Commenta per primo!

Pronte a rimboccarsi le maniche e decise a rialzare la testa, nonostante i numerosi infortuni. Le ragazze dell’Astro Cagliari stanno preparando al meglio la prossima gara in calendario nella serie A2 femminile di basket. In casa giallonera, dopo le tre battute d’arresto consecutive tipiche di chi paga lo scotto da matricola, c’è la consapevolezza di un avvio in chiaroscuro, macchiato dalla prova opaca espressa con Torino in mezzo a due ottime performance contro S.S. Giovanni e Virtus Cagliari. Proprio dalle note positive emerse nel derby casalingo contro le cugine cagliaritane, Carlo Zedda chiede di ripartire per affrontare l’avversario di domenica (ore 16) , il Sanga Milano allenato da Ugo Fran Pinotti. “Non sono sorpreso, mi aspettavo una partenza un po’ lenta dal punto di vista fisico – dice il tecnico delle cepine – la parte centrale del torneo sarà quella in cui saremo in grado di dare il meglio”. Oltre alle fatiche fisiche, il sodalizio di via Talete deve fare i conti anche con qualche problema muscolare di troppo. “La straniera Letkova non ha ancora smaltito il problema alla mano e si allena in differenziato, mentre Gravina è out alcune settimane per una brutta distorsione alla caviglia – spiega il coach – sono due defezioni che ci fanno perdere tanta fisicità nei 40′ di gioco”. E su Milano, vittorioso una sola volta all’esordio contro Biassono: “è una squadra esperta – conclude Zedda – che oggi è senza Zanon ma che l’anno scorso ha giocato la finale per andare in A1. Per ostacolare il gioco delle nostre avversarie occorrerà aumentare la velocità e spingere qualche soluzione offensiva a campo aperto”. Alla trasferta prenderà parte anche la giovane Benedetta Casadei (’94).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy