A2- Bolzano passa a Pordenone e rimane a punteggio pieno

A2- Bolzano passa a Pordenone e rimane a punteggio pieno

G&G International Pordenone – Alperia Itas Bolzano 48 – 74

Commenta per primo!

G&G International Pordenone – Alperia Itas Bolzano 48 – 74 (17-23, 27-40, 43-57, 48-74)

G&G INTERNATIONAL PORDENONE: Maniero 5 (1/1, 1/3), Luraschi, Cerchier 2 (0/2 da 2), Grattini 7 (1/5, 1/2), Galazzo*, Marchi 5 (1/2, 1/2), Morello 1 (0/0, 0/0), Del Ben, Smorto* 9 (3/8, 1/6), Zecchin* 8 (2/7, 0/2), Recanati* 7 (3/9, 0/1), Stangherlin* 4 (2/4 da 2)
Allenatore: Bonivento S.
Tiri da 2: 13/41 – Tiri da 3: 4/17 – Tiri Liberi: 10/13 – Rimbalzi: 39 13+26 (Stangherlin 7) – Assist: 5 (Maniero 2) – Palle Recuperate: 10 (Smorto 5) – Palle Perse: 29 (Stangherlin 6)

ALPERIA ITAS BOLZANO: Servillo 9 (2/3, 1/3), Giordano* 9 (3/6, 1/3), Cela* 1 (0/4 da 2), Fall* 14 (7/8, 0/2), Pizzo, Matic* 25 (11/15, 0/2), Lorenzi, Desaler 2 (1/5 da 2), Pobitzer 2 (1/3, 0/1), Zangari, Villarini* 7 (3/8 da 2), Ruocco 5 (1/3, 1/2)
Allenatore: Travaglini M.

Tiri da 2: 29/57 – Tiri da 3: 3/13 – Tiri Liberi: 7/12 – Rimbalzi: 37 11+26 (Matic 5) – Assist: 22 (Fall 6) – Palle Recuperate: 17 (Cela 5) – Palle Perse: 18 (Servillo 4)
Arbitri: Quadrelli D., Canali S.

Seconda partita stagionale e prima trasferta per il Basket Club Bolzano che incontra il Sistema rosa Pordenone, cantera della Reyer Venezia, una delle squadre simbolo dell’A1 femminile. Squadra quindi giovane, ma ricca di giocatri talentuose abituate a calcare il parquet con le nazionali giovanili.

Il BCB si è presentato in campo più concreto rispetto alla prima uscita e malgrado qualche distrazione sfuggita qua e là, sulle quali sicuramente ci sarà da lavorare, ha comunque sempre dettato il ritmo della partita, rendendo vano ogni tentativo delle avversarie.

Buona prestazione per tutto il collettivo e minuti in campo per tutte le 12 giocatrici, con l’esordio in A2 per la giovane Giada Zangari. Da sottolineare i ben 25 punti di Ivona Matic spina nel fianco della difesa friulana.

Coach Travaglini: “Abbiamo giocato una discreta partita contro un avversario che ci ha messo in difficoltà solo nel primo quarto soprattutto grazie a nostre gravi disattenzioni a livello difensivo. Siamo state poco reattive nelle situazioni di palle vaganti. Migliorato questo dal secondo parziale anche la fase offensiva ne ha tratto beneficio. A differenza di sabato scorso non abbiamo avuto i soliti momenti negativi e abbiamo controllato sempre con grande serenità. Quindi spazio per tutte e altri 2 punticini che prendiamo volentieri.”

Uff.Stampa BC Bolzano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy