A2-Brindisi dura due quarti, poi Ferrara scappa via

A2-Brindisi dura due quarti, poi Ferrara scappa via

Guarnieri Tour Operator Brindisi – Bonfiglioli Ferrara 42-74

Commenta per primo!

Brindisi – Come nella partita d’andata la resistenza della Guarnieri Tour Operator Brindisi dura due quarti, poi nel terzo la Bonfiglioli Ferrara alza il ritmo e chiude la contesa con un parziale di 7-23 guidata da un eccellente Giulia Rulli da diciassette a referto. L’Intrepida tenuta in vita da una spettacolare Francesca Tolardo che entrando dalla panchina tiene a galla Brindisi nei primo due periodi e chiude con diciotto punti a referto.

 

Prima frazione di gioco con un ritmo non troppo alto che avvantaggia le padrone di casa che però difettano in avvio nella precisione al tiro e subiscono un mini parziale Ferrara prima di muovere in punteggio con Boccadamo ben servita da capitan Siccardi 2-4 per le viaggianti. Nori e Miccio a cercare un primo allungo in casa Bonfiglioli, ma coach Ermito pesca dalla panchina Francesca Tolardo che ha un grande impatto nel match tripla e canestro che vale il meno uno (9-10) a tre dalla sirena. La risposta di Ferrara è nella tripla di Innocenti con parziale che si chiude con due liberi della presentissima Tolardo (sette punti nella prima frazione) 11-16 Ferrara. Avvio di secondo periodo di marca intrepida con Tolardo e Lauria 14-16, il ritmo non si alza ma Ferrara comincia a fare la voce grosse nel pitturato con Giulia Rulli ben servita dalle compagne e con un gioco da tre punti di Serena Bona piazza il secondo allungo 18-27. Ma c’è ancora la reazione di Brindisi che si riporta sotto e va negli spogliatoi sotto 24-31.

E’ un’altra Ferrara quella che rientra dalla pausa lunga, alza il ritmo e preme sul pedale dell’acceleratore Rosset, Rulli e Nori per il più tredici (26-39) esterno. Brindisi non c’è e subisce la tripla di Rosset che vale il 26-44. Al giro di boa il canestro di Siccardi, ma il finale è tutto di marca Bonfiglioli che tocca il più venti (28-48) a tre dalla sirena e chiude il parziale sul 32-54. La quarta ed ultima frazione di gioco è un lungo, inesorabile e spesso pensate garbage time dove la partita ormai è segnata, buona solo per aggiustare le percentuali al tiro e per Ferrara di allungare e chiudere sul 42-74. 

Guarnieri Tour Operator Brindisi – Bonfiglioli Ferrara 42-74 (11-16; 24-31; 32-54)

Guarnieri Brindisi: Toscano, Falcone, Mariutti, Boccadamo 8, Perez 4, Lauria 4, Saracino, Miccoli, Siccardi 6, Tolardo 18, D’Agnano 2.

Bonfiglioli Ferrara: Nori 4, Rossi 8, Cecconi, Rulli 17, Innocenti 5, Rosset 11, Miccio 4, Savelli 3, Missanelli 4, Bona 13, Nako-Moni 4

Uff.Stampa Guarnieri Tour Operator

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy