A2- Brindisi torna a sorridere: battuta Viterbo

A2- Brindisi torna a sorridere: battuta Viterbo

Commenta per primo!

Brindisi – Non poteva esserci avvio d’anno migliore per la Guarnieri Tour Operator Brindisi che stappa la miglior bottiglia per brindare alla vittoria contro la Defensor Viterbo. Guidata da una Luigia Boccadamo in abito da gala 21 punti in trentuno minuti giocati 7/12 da due 7/10 ai liberi e 25 di valutazione.

Partita non bellissima dal punto di vista estetico ma intensa per la grinta e la voglia che le due formazioni mattono sul parquet, al pronti via Brindisi più pimpante 6-0 con la difesa intrepida a mandare in confusione l’attacco Defensor. A 5’51” coach Scaramuccia è costretto al primo time out che sortisce una piccola reazione di Viterbo con Yordanova 9-4 il finale di periodo. Viterbo in attacco ha punti solo dall’ala bulgara, l’intrepida invece centra regolarmente il canestro con Miccoli, Falcone e Perez vola sul +12 (18-6) dopo quattro minuti di gioco nella seconda frazione. Un ottima Giulia Ciavarella (17 punti a referto) dalla lunga a cercare il rientro Defensor che si concretizza approfittando delle troppe distrazioni biancazzurre si va alla pausa lunga sul 24-20 interno.

Ancora Riccobono da tre a riportare sotto di una lunghezza le viaggianti, Fersino le ricaccia indietro (29-26) ma Viterbo ha la mira precisa dalla lunga e con Ciavarella e Romagnoli mette la freccia del soprasso 29-32 a tre minuti dalla sirena. Luigia Boccadamo si carica la squadra sulle spalle (34-32 finale di periodo) e tra la fine del terzo e l’inizio dell’ultimo periodo regala il +6 (38-32) alle intrepide. Cutrupi e Flauret ancora a rintuzzare in tentativo di fuga delle padrone di casa 42-39 e si entra negli ultimi tre di gioco. Ancora l’ottima Ciavarella a rimandare avanti Viterbo (42-43) ad 1’42” dalla fine, la tripla di Marina Fersino per il nuovo vantaggio Brindisi 45-43. Momenti di tiri liberi Orchi per Viterbo fa 0/2, Siccardi per Brindisi 2/2 dopo un rimbalzo offensivo 48-43. La staffa sulla vittoria brindisina non poteva che essere di Luigia Boccadamo supportata anche da Sara Lauria rimbalzone offensivo concluso con i due punti del 52-46 finale.

Guarnieri Tour Operator Brindisi – Defensor Viterbo 52-46 (9-4; 24-20; 34-32)

Guarnieri Tour Operator Brindisi: Toscano n.e., Falcone 4, Niccoli, Fersino 7, Boccadamo 21, Perez 2, Lauria 8, Saracino, Miccoli 4, Siccardi 6, Tolardo,

Defensor Viterbo: Orchi 1, Filoni, Yordanova 10, Riccobono 7, Ciavarella 17, Romagnoli 3, Puggioni, Flauret 6, Cutrupi 6, Spirito n.e.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy